Matt Russo, compositore e astrofisico, ha convertito molti dati della NASA in composizioni musicali, dando vita ad originali associazioni.

Dopo aver inserito i dati della NASA in un software che li ha convertiti in note/ritmi, si è accorto che il nostro Sistema Solare ha la stessa armonia di True Love Waits, la malinconica e dolce canzone della band ambient dei Radiohead.

Su cosa si è basata la scoperta di Matt Russo? Funziona più o meno in questo modo: ogni volta che un pianeta completa la rivoluzione intorno al sole, suona una nota e, siccome la velocità di ogni pianeta è aumentata, ci vuole meno di un anno per suonare una nota.

Andrew Santaguida e Dan Tamayo, sotto il nome di  SYSTEM Sounds, e il musicista Thom Gill  ha interpretato Thom Yorke:

http://https://www.youtube.com/watch?v=BAWkuv1HXy4

 

Fonte: theoutline.com