Dopo “La terza guerra mondiale” (uscito nel 2016), l’indie band pisana ci regala nuove emozioni con l’ultimo album.

Gli Zen Circus sono celebri per le loro canzoni dal tono fortemente ironico nei confronti della politica, della società…insomma, del mondo intero. Con questo nuovo album il gruppo si discosta dalle prese di posizione precedenti: «È un disco sui rapporti affettivi», racconta Andrea Appino, il cantante della band. Qui di seguito è riportata la tracklist:

  1. Catene
  2. La stagione
  3. Il mondo come lo vorrei
  4. Sono umano
  5. Il fuoco in una stanza
  6. Low cost
  7. Emily no
  8. Rosso o nero
  9. Quello che funziona
  10. Panico
  11. La teoria delle stringhe
  12. Questa non è una canzone
  13. Caro Luca

Si tratta, dunque, di un disco fortemente sentito dai membri del gruppo: frutto di una presa di coscienza circa le relazioni tra le persone, ci mostra gli aspetti più fragili dell’umanità e mette a nudo l’anima di ciascuno di noi.

Ecco il video del primo singolo dell’album:

http://https://www.youtube.com/watch?v=Vv3R3VcvLSA