Rivelati alcuni dettagli sugli scenari del nuovo gioco dedicato a One Piece in arrivo quest’anno.


La filiale europea di Bandai Namco Entertainment ha rilasciato alcuni giorni fa un video riguardante il “dietro le quinte” del nuovo gioco per PC, PlayStation 4 e Xbox One dedicato al pirata dal cappello di paglia, One Piece: World Seeker.

Gettate le ancora in un’avventura tutta nuova nel mondo di One Piece… One Piece: World Seeker! Luffy e i pirati di cappello-di-paglia sono tornati in una storia che pone i giocatori nei panni del capitano, sia durante le battaglie che durante l’esplorazione di un’ampia e ininterrotta mappa. Questo enorme spazio aperto fornirà ai giocatori molti scenari in cui potenziare le abilità di Luffy e combattere.

Nel video (disponibile con sottotitoli in italiano) il produttore Kōji Nakajima spiega come per questo nuovo gioco ci sia stata una particolare attenzione allo sviluppo delle sequenze di movimento e azione di Luffy, soprattutto per migliorare ulteriormente la resa della sua particolare abilità, e alla “libertà” concessa al giocatore all’interno della mappa.

 

 

Soprattutto, sempre per quanto riguarda la mappa, sono stati mostrati 15 nuovi screenshot e due key-art lo scorso 9 febbraio.

 

 

Inoltre, un video gameplay in cui vengono esplorati alcuni scenari del gioco è stato fatto vedere al Taipei Game Show un paio di settimane fa.

 

 

La rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha ha anche rivelato che la storia riguarderà la “verità di un tragico evento”, mostrando l’immagine della sagoma di un uomo di fronte ad una città in fiamme. La città sembrerebbe essere Marijoa, ma chi è quell’uomo? E che cosa ha provocato questo “incidente che smuoverà i poteri del mondo”?

One Piece: World Seeker è stato pensato per festeggiare i 20 anni dell’opera di Eiichirō Oda e sarà rilasciato durante il corso del 2018 in America e Europa per Play Station 4, Xbox One e PC via Steam.
Per concludere, ecco il trailer del gioco.