Un mancato spot sostituito da una valanga di Tweet, ma arriva il poster del film.


Come abbiamo già visto (QUI), il Super Bowl è anche un’occasione per le grandi case di produzione per pubblicizzare i nuovi film in uscita. Va detto, però, che tra questi annunci si è sentita la mancanza di un certo supereroe un po’ “sboccato”. In molti infatti si aspettavano un trailer di Deadpool 2, un film che sembrerebbe essere fatto su misura per quella che solitamente è l’audience del Super Bowl.

Il fatto che la 20th Century Fox non spenda milioni per uno spot di circa un minuto non significa, però, che Deadpool abbia ignorato l’evento. Il supereroe si è fatto parecchio sentire tramite l’account Twitter ufficiale del film, commentando live l’intera partita e spettacolo con la sua parlata irriverente.

 

 

 

 

Questi tweet insomma sono stati una specie di scappatoia, decisamente più economica, per promuovere l’atteso sequel. È vero che questa “campagna” non può avere lo stesso impatto di un trailer, ma ha sicuramente smosso i propri fan e aumentato l’hype per Deadpool 2, che sarà nelle sale italiane il 16 maggio, precedendo di due giorni l’uscita americana.

 

 

 

 

Molto significativo l’ultimo tweet della serie: “Mi piacerebbe che almeno per una volta il coach delle squadra vincitrice si mettesse in posa per la consueta doccia di Gatorade come se fosse in Flashdance, o in Footlose, o qualsiasi altra cosa fosse il film con Patrick Swayze. Oh beh, magari il prossimo anno…”

 

 

 

 

Perchè significativo? Oggi è stato svelato il poster del nuovo film di Deadpool che, non a caso, lo vede proprio in quella posa da lui descritta! Con una differenza però: lui non viene travolto da una cascata d’acqua o di Gatorade, ma di proiettili, all’insegna della frase “Take your passion. And make it happen”.

 

 

poster deadpool 2

 

 

Fonte: VF Hollywood