Svelato il manifesto di Lorenzo Mattotti, ma ci saranno anche nuovi spazi espositivi ed una suggestiva location.


Dal 28 aprile all’ 1 maggio 2018 torna alla Mostra d’Oltremare il Napoli Comicon, giunto ormai alla sua XX edizione. Per questo importante anniversario è stato scelto un magister d’eccezione, Lorenzo Mattotti: autore del manifesto ufficiale e protagonista della mostra Seguendo le Tracce che si terrà a Villa Pignatelli dal 6 aprile al 27 maggio.

 

manifesto comicon 2018

 

La scelta di avere come magister 2018 Mattotti è (si può dire) venuta quasi spontanea: nel 1998 fu proprio lo stesso illustratore ad accogliere le persone a Castel Sant’Elmo con il primo manifesto del Napoli Comicon ed una mostra a lui interamente dedicata. Quest’anno Lorenzo Mattotti ritorna per festeggiare questo importante compleanno della manifestazione e occuparsi, insieme agli organizzatori, del programma dell’evento.

Riguardo il manifesto 2018, questo ciò che ha detto l’autore:

Volevo riprendere un archetipo di Napoli e, anche se può sembrare una scelta banale, ho sempre pensato che Pulcinella fosse un personaggio forte, iconico, misterioso e metafisico, ma allo stesso tempo sbracato e popolare, perfetto per rappresentare le tante anime del fumetto.
Volevo ovviamente allontanarmi dallo stereotipo del supereroe (anche se porta una maschera) ed è per questo che ho scelto di interpretare in chiave moderna, anche psichedelica, un personaggio della cultura e della tradizione partenopea.

 

Altra grande novità di questa XX edizione sarà l’ampliamento degli spazi espositivi. Saranno utilizzati nuovi spazi della Mostra d’Oltremare e verrà aggiunta una nuova e illustre location, Castel dell’Ovo, che ospiterà la mostra Vent’anni di Fumetto in Italia 1998-2018.

Ricordiamo che avete tempo fino al 21 gennaio per acquistare l’abbonamento in prelazione (a cui ha diritto soltanto chi possiede la Comicon Card), mentre dal 22 gennaio i biglietti saranno in vendita per tutti sul sito ufficiale e in tutto il circuito Go2. Per ulteriori informazioni consultate il sito della manifestazione.

 

 

Fonte: Comicon