I Pokémon della regione di Hoenn approdano sulla famosa app; spazio anche al nuovo sistema meteo e alle squadre lotta.


Dopo un bel po’ di silenzio, la famosa app dedicata ai Pokémon torna a far parlare di sé. A breve, infatti, Pokémon GO si rinnoverà con tre importanti aggiornamenti.

Innanzitutto compariranno nel gioco nuovi Pokémon facenti parte della terza generazione (regione di Hoenn). A partire da quel momento sarà quindi possibile trovare Treecko, Torchic, Mudkip e molti altri mostriciattoli presenti in Rubino e Zaffiro per un totale di 50 nuovi Pokémon.

 

 

Inoltre è stato presentato il “meteo dinamico“: si tratta di una funzione grazie alla quale il meteo cambierà all’interno della app a seconda di quello reale, per questo motivo anche la mappa di gioco è stata aggiornata con nuovi effetti visivi.

 

 

Il meteo dinamico andrà ad influire anche sulla possibilità di trovare determinati Pokémon e catturarli, ad esempio le probabilità di trovare un Mudkip aumenteranno notevolmente nei giorni di pioggia. Questi Pokémon daranno della Polvere di Stelle in più agli Allenatori che li catturano e sarà più probabile che abbiamo un maggiore potenziale in battaglia.  Inoltre anche certi tipi di attacchi saranno più efficaci in determinate condizioni meteorologiche, come può succedere per il Lanciafiamme di un Charizard in un giorno soleggiato, e ciò potrà essere usato a vostro vantaggio nelle lotte in Palestra o nei Raid.

Questa funzione ci avvicina di un passo al modo in cui abbiamo immaginato di scoprire i Pokémon nel mondo reale, collegando ulteriormente il mondo digitale al mondo fisico che vive intorno a te.

 

Infine sono state diffuse dal Team di Pokémon GO informazioni riguardanti altri due futuri aggiornamenti che vedranno l’introduzione della Squadra Lotta e dell’Archivio Pokémon.

Per quanto riguarda la Squadra Lotta, si tratta della possibilità data agli Allenatori di creare e nominare squadre di sei Pokémon per rendere più rapido l’accesso alle battaglie nelle Palestre e nei Raid. Si tratta comunque, per adesso, ancora di una fase beta. In questa fase beta le battaglie verranno salvate sul vostro dispositivo di gioco (cellulare o tablet), quindi dovranno essere resettate nel momento in cui vorrete cambiarlo o ne usate più di uno per giocare; quando la funzione sarà completa le battaglie si trasferiranno poi automaticamente su ciascun dispositivo a cui accederete.

L’Archivio Pokémon invece è stato sviluppato con l’idea di soddisfare un feedback ricevuto da diversi giocatori: è chiaro che con l’aggiunta di nuovi Pokémon giunga anche la necessità di aumentare la memoria, il numero massimo di mostriciattoli che puoi tenere. Il limite è per adesso fissato a 1000 Pokémon, ma potrà essere aumentato fino a 1500 acquistando gli aggiornamenti di memoria Pokémon nel game shop. Un regalo poi è stato fatto a tutti gli allenatori che, una volta fatto l’accesso dopo l’aggiornamento, troveranno la propria memoria aumentata di 50 gratuitamente.

 

 

Fonte: Pokémon GO

Comments

comments