Home » Intrattenimento » Comics » Mark Millar annuncia il suo primo progetto Netflix

Mark Millar annuncia il suo primo progetto Netflix

Il fumettista scozzese svela il suo primo fumetto targato Netflix: The Magic Order.


Mark Millar, autore ben noto ai lettori di fumetti per aver firmato storie celebri per Marvel e DC, e per aver fondato l’etichetta Millarworld, ha da poco reso noto un suo progetto legato a Netflix.
Infatti, nell’agosto scorso, il colosso dell’intrattenimento ha acquisito la Millarworld, perciò si tratta del primissimo lavoro dello scrittore che uscirà con il logo della piattaforma streaming.

The Magic Order, questo il titolo del fumetto, sarà una serie composta da sei numeri che partirà la prossima primavera,  e vedrà lo stesso Millar ai testi e Olivier Coipel (House of M, Thor, The Legion) ai disegni.
La trama racconta di cinque famiglie di maghi che conducono una doppia vita: sono sia persone civili perfettamente integrate nella società, sia eroi che proteggono il mondo dalle più disparate minacce. Questo status quo viene però presto messo a repentaglio da uno spietato e misterioso assassino che cercherà di ucciderli tutti, uno ad uno.


Mark Millar Netflix The Magic Order 1


In un’intervista a Entertainment Weekly, Millar ha presentato così la sua opera: “Mi piace rendere grandi concetti alla portata di tutti. Il mio eroe, Richard Donner, lo fa brillantemente, dandoci cose grandiose ma inserendole in un mondo che sembra quello fuori dalla nostra finestra. Anche l’altro mio eroe, Stan Lee, è fantastico in questo. […] Quindi la mia idea con The Magic Order è stata quella di prendere un ordine segreto di maghi buoni, che da centinaia di anni combattono contro tutte le cose cattive, ma che vivono in silenzio tra noi una vita ordinaria. Hanno questa vita segreta, ma dall’esterno è tutto molto normale, più simile a I Soprano che a Il Signore degli Anelli. […] Questi ragazzi mantengono il mondo normale e razionale così come noi lo percepiamo.

Poco tempo fa Mark Millar aveva parlato di circa venti serie a fumetti e molte uscite annuali in programma, aggiungendo che l’editoria è solo uno dei settori sui quali si sta lavorando. Possiamo facilmente immaginare che Netflix, detenendo ora i diritti su quanto verrà prodotto, procederà a realizzare anche film, telefilm e programmi per ragazzi utilizzando questo nuovo materiale, tuttavia non potrà sfruttare vecchi titoli della Millarworld come Kick Ass, Kingsman ed altri, dei quali erano già stati venduti i diritti ad altre case di produzione.

Fonte: comicbook.com

Comments

comments

Gli "A Perfect Circle"mandano via i fan dai loro concerti
Previous post
A Perfect Circle: decine di fan mandati via da un loro concerto
Ethan Cutkosky arrestato per guida in stato di ebrezza
Next post
Ethan Cukosky sotto i riflettori: l'attore di William Macy fa parlare di sé

No Comment

Leave a reply