Home » Games » Videogiochi » Battlefront II svela le origini di Rey?

Battlefront II svela le origini di Rey?

Il videogioco Battlefront II ci ha svelato le origini di Ray?

Rey è forse il personaggio più misterioso del nuovo capitolo di Star Wars. Per alcuni è figlia di Skywalker, per altri di Obi Wan Kenobi, e per qualcuno è invece il “padre” di Luke, in quanto reincarnazione di Darth Vader – o meglio, Anakin – ma a quanto pare la verità potrebbe esser più banale del previsto. Verità molto probabilmente contenuta in Battlefront II. Attenzione, perché da qui in poi ci saranno numerosi spoiler.

Iden Versio

La protagonista della modalità campagna di Battlefront 2 è Iden Versio, un militare appartenente alla Inferno Squad, un corpo speciale dell’Impero Galattico. Durante la campagna, Iden Versio cambierà squadra, e dopo la distruzione della seconda morte nera andrà a combattere assieme ai ribelli.

Del Meeko

Del Meeko invece è un compagno di squadra di Iden Versio, ed anche lui cambierà bandiera dopo aver incontrato Luke Skywalker, diventando anche un credente ed un seguace della forza.

Al termine della storia, sia Iden che Del si troveranno su Jakku, dove inizieranno una relazione. E poi?

Un bel salto temporale, e troviamo Del torturato da Kylo Ren, che lo accusa di esser diventato debole a causa della figlia. Ma perché Kylo Ren tortura Del? Non per una vendetta per aver lasciato l’impero galattico, ma per avere la mappa che potrebbe localizzare Skywalker. Ovvero l’informazione in mano a Lor San Tekka – interpretato da Max Von Sydow nel film – che avrà questa informazione proprio da Del.

Ovviamente qui non abbiamo nulla di certo, ma in base a queste informazioni, potremmo già dire che Rey è semplicemente figlia di due ex imperiali che hanno disertato dopo la battaglia di Jakku.

Ma queste congetture finiscono qui? No, abbiamo una seconda informazione: dopo che uscirà Episodio VIII si sbloccherà una nuova missione dedicata a Iden Versio, che potrebbe confermare o confutare la nostra teoria. Ricordiamo sempre una cosa, che il videogioco potrebbe essere un esperimento di narrativa estesa, tanto cara al mondo di guerre stellari, come le origini di Poe Dameron raccontate su questo fumetto, che non vedremo mai sul grande schermo.

Per la conferma, bisognerà solo aspettare l’uscita di Episodio VIII.

Comments

comments

89 e non sentirli
Previous post
Topolino: 90 anni di storia in 8 francobolli
E' morto Malcolm Young
Next post
Si è spento Malcolm Young, cuore ritmico degli ACDC

No Comment

Leave a reply