James Mangold ha confermato che un film con protagonista Laura è in fase di scrittura.


La piccola Laura, alias X-23, che abbiamo conosciuto in Logan, proseguirà il suo cammino sul grande schermo.
Il regista dell’ultimo film dedicato a Wolverine ha annunciato che uno spin-off con protagonista la giovane mutante è ufficialmente in cantiere per la Fox.

Non si trattava, in realtà, di un pronostico tanto difficile. Dopo l’addio di Hugh Jackman al ruolo di Wolverine, l’escamotage di portare avanti il fascino di questo personaggio attraverso X-23 sembrava sicuramente un’idea vincente. Infatti Laura, ben interpretata dalla giovanissima Dafne Knee nel film di Mangold, possiede i poteri e buona parte del caratteraccio di Logan. Se a ciò aggiungiamo il rapporto padre-figlia tra loro instauratosi, non è affatto strano che si verifichi questo passaggio di eredità.


Logan X-23


Proprio James Mangold, intervistato da The Hollywood Reporter a proposito della possibilità di Logan di competere per qualche statuetta ai prossimi Oscar, ha affermato anche che lo script per un film con protagonista X-23 è già in lavorazione.
Il progetto è, chiaramente, ancora in una fase embrionale, perciò il regista non si è lasciato sfuggire alcun altro dettaglio, ma si tratta di una prima concreta notizia sul destino che interessa un lato importante dell’universo dei mutanti Marvel cinematografici.

 

Fonte: screenrant.com