Home » Intrattenimento » Serie TV » Big Mouth: Netflix diventa adolescente

Big Mouth: Netflix diventa adolescente

Dall’infanzia all’adolescenza: Big Mouth vi guiderà in questo delicatissimo passaggio.


Programmi irriverenti come i Simpson, i Griffin, American Dad, South Park e tanti altri hanno dato il via ad una serie di produzioni pressoché simili tra di loro. In particolare, Netflix ha divulgato in questi giorni il trailer di Big Mouth.

La nuova, irriverente serie targata Netflix, narra le gioie e le paure di un gruppo di amici alle prese con lo spettacolo della vita: l’adolescenza. Tra letti bagnati durante un sogno, sbalzi d’umore, prime perdite e mostri degli ormoni questa serie è potenzialmente una fra le più divertenti e sorprendenti del catalogo Netflix.

Andrew Goldberg è il co-ideatore della serie. Goldberg è una fra le menti di American Dad! e I Griffin e con l’ideatore Nick Kroll hanno ideato questa serie nella quale Kroll è il doppiatore del protagonista Nick e anche del coach Steve.

Nick e il mostro degli ormoni.
Nick e il mostro degli ormoni.

Argomento sempre discusso: l’adolescenza.

Sempre molto in voga come argomento, sempre molto delicato e controverso, il tema dell’adolescenza deve essere trattato con i guanti per i motivi più disparati. Proprio come succede in Big Mouth! Battute taglienti, dialoghi con i propri genitali e momenti a dir poco imbarazzanti di ogni tipo sono solo alcuni degli elementi che compongono la nuova serie.

Mettiamoci comodi sul nostro divano preferito ed il 29 Settembre andiamo su Netflix e godiamoci questo nuovo capolavoro.

Aspettando Big Mouth.
Aspettando Big Mouth.

Comments

comments

Previous post
Loving Vincent - un film realizzato grazie a 65.000 dipinti ad olio
Gatta Cenerentola 000
Next post
Gatta Cenerentola - Recensione

No Comment

Leave a reply