Home » Intrattenimento » Cinema » Top film del 2017 da recuperare

Top film del 2017 da recuperare

Quest’anno ha già visto l’uscita al cinema di un gran numero di validi titoli. Vediamo insieme però i top film del 2017 da recuperare a settembre!

Il 2017 è stato un grande anno per il cinema d’ogni genere e target d’età. Siamo ormai a fine mese d’agosto e già possiamo con sicurezza affermare di aver potuto visionare piccoli capolavori o quantomeno pellicole molto interessanti. Di seguito The Brain of Pop Culture vi segnala ben sette film la cui visione è, se non imprescindibile, caldamente consigliata. Le motivazioni che hanno indirizzato la nostra scelta sono da ricercare sia fra le emozioni che questi lungometraggi riescono a suscitare nell’osservatore, sia nel fatto di essersi distinti, in un modo o nell’altro, dagli altri prodotti proposti in sala quest’anno.

Logan – The Wolverine

Logan – The Wolverine è l’addio (definitivo?) di Hugh Jackman al personaggio di Wolverine, un personaggio che ha dato tantissimo all’attore, motivo per cui separarsene è stato dolorosissimo per Hugh, ma forse ancor di più per i fan. Scritto da Scott Frank & Mangold e Michael Green da una storia di Mangold, il film è ambientato nel 2029, epoca in cui i mutanti sono quasi estinti. Logan, ovvero Wolverine, è ormai invecchiato. Il fattore rigenerante del nostro eroe non funziona più come un tempo e l’uomo è ormai passato dal combattere Magneto sulla Statua della Libertà a fare da autista per giovani ubriachi diretti in discoteca. Gli anni sono trascorsi anche per il caro Charles Xavier, affetto da una malattia neurologica degenerativa e confinato dove i suoi poteri, ormai senza controllo, non possono nuocere. I bei vecchi tempi sembrano dunque ormai lontani, se non fosse che una ragazzina mutante irrompe violentemente nella vita di Logan, dandogli nuovamente uno scopo per combattere. Non si tratta di un semplice cinecomic, ma dell’analisi profonda di un eroe decaduto, del suo stato d’animo e, soprattutto, del rapporto padre-figlia con tutte le sue problematiche.

La battaglia di Hacksaw Ridge

La battaglia di Hacksaw Ridge (Hacksaw Ridge) è un film del 2016 (uscito in Italia a febbraio del 2017) diretto dal grande Mel Gibson. Esso narra la vera storia di Desmond Doss, primo obiettore di coscienza dell’Esercito degli Stati Uniti ad aver ricevuto una medaglia d’onore.  Un uomo che, pacifista convinto, entra in guerra armato soltanto dei propri ideali, ma ciò non significa che la sua battaglia sarà meno violenta di quella fatta con fucili e granate. Uno straordinario Andrew Garfield (dimenticate The Amazing Spiderman!) è protagonista affiancato da Vince Vaughn, Sam Worthington, Luke Bracey, Hugo Weaving, Ryan Corr, Teresa Palmer e Rachel Griffiths. Imperdibile.

La La Land

La La Land è un film del 2016 (distribuito in Italia nel 2017) diretto da Damien Chazelle. Ci sarebbero tante parole per descrivere un tale capolavoro, candidato a ben 14 premi Oscar (di cui 6 vinti), ma potremmo riassumere il tutto affermando che La La Land è un film “Dedicato ai folli e ai sognatori.”. Una storia d’amore fra un musicista jazz (Ryan Gosling) e un’aspirante attrice (Emma Stone) che rivela ben presto la sua vera natura: un immenso, eccelso tributo al mondo del cinema e all’arte in generale, realizzato in forma di musical contemporaneo. La La Land ha un’energia esplosiva, che trascina lo spettatore in un vortice di emozioni e colori, convincendolo di poter realizzare qualsiasi cosa, preparandolo anche a dei sacrifici molto importanti. La vita però non è fatta solo di impegno e dedizione ma, soprattutto, di scelte. Quale sarà la vostra scelta quando verrà quel fatidico momento? La “città delle stellesta splendendo solo per voi, cosa aspettate a lasciarvi travolgere dalla sua magia?

Sing

Sing è un film d’animazione del 2016 (uscito in Italia a gennaio del 2017) diretto da Garth Jennings che vede come protagonisti dei simpatici e variegati animali antropomorfi. Il koala Buster Moon (Matthew McConaughey) cerca di salvare il suo teatro dal fallimento lanciando una gara di canto, in modo da racimolare quanto serve per tenere in piedi lo stabile. In questa emozionante sfida si incroceranno le vite e i sogni della maialina Rosita, dell’elefantessa Meena, del gorilla Johnny, dell’istrice Ash e del topo Mike. Un’avventura all’insegna della musica e del divertimento, con risate assicurate per grandi e piccini.

Silence

Silence è un film del 2016 (distribuito nel nostro paese a gennaio del 2017) diretto da Martin Scorsese. Andrew Garfield, Adam Driver e Liam Neeson interpretano tre padri gesuiti perseguitati in Giappone, a causa del loro credo cristiano. Una pellicola violenta nella sua autenticità, che tratta con minuzia (non ci aspettavamo di meno da Scorsese), ogni aspetto della storia “vera” raccontata. Gli addetti ai lavori prendono ispirazione dal romanzo storico dello scrittore giapponese Shūsaku Endō. Per chi vuole godersi lo Scorsese contemporaneo, nudo e crudo nel suo messaggio di verità.

Guardiani della Galassia Vol.2

Se avete bisogno di spegnere il cervello e ammazzarvi letteralmente di risate, Guardiani della Galassia Vol. 2 è il film giusto. Sequel di Guardiani della Galassia uscito nel 2014, il secondo capitolo riesce a portare sul grande schermo tutto ciò che di buono era presente nel suo acclamato predecessore, con una qualità e intensità 10 volte maggiore. L’esempio perfetto di come un oggetto di mero intrattenimento possa trasformarsi in un’opera d’arte per appassionati e non. Tutto merito di James Gunn, che ha scritto e diretto la sgangherata avventura di un manipolo di folli creature, unite da un profondo legame di amicizia. In più Kurt Russell ,nei panni di Ego, riesce finalmente a dare un pizzico di autorevolezza ai villain dell’universo cinematografico Marvel. Tanto di cappello James!

Split

Split è il più recente dipinto affrescato dal grande artista M. Night Shyamalan. Esso mette in scena la storia di tre adolescenti, Clarie, Casey e Marcia, rapite e imprigionate da Dennis, una delle 23 diverse personalità che infestano il corpo di Kevin Wendell Crumb, interpretato da James McAvoy, perfetto nel trasporre la follia del suo alter ego cinematografico. Innegabile il legame fra la pellicola e un precedente, illustre lavoro di M. Night Shyamalan, Unbreakable – Il Predestinato. È in programma infatti anche un sequel in cui i protagonisti di entrambi i film presumibilmente si incontreranno. Non osiamo immaginare il risultato ma, nel frattempo, vi invitiamo a non perdervi una magistrale commistione di thriller, psicologia e orrore.

 

Comments

comments

Suburbicon 01
Previous post
Ecco il trailer di Suburbicon: ancora un personaggio messo a dura prova per Matt Damon
Xbox Gamescon 2017: primo giorno.
Next post
Xbox Gamescon, Colonia 2017: primo giorno.

No Comment

Leave a reply