Home » Intrattenimento » Breaking Bad: Ecco le migliori frasi della serie cult di Vince Gilligan

Breaking Bad: Ecco le migliori frasi della serie cult di Vince Gilligan

Breaking Bad, è diventata una delle serie più amate e discusse della storia, grazie alla sua qualità unica e singolare, e grazie a personaggi e citazioni immortali che fanno già scuola, anche se quest’ultima è ancora “giovane” come prodotto televisivo.

Ovviamente, nel corso di cinque stagioni, assistiamo a citazioni e situazioni maggiori di altre, magari “spezzoni” che hanno dato un volto diverso alla serie, o hanno proprio reso, in maniera diretta e drammatica tutta l’essenza di Breaking Bad. Ora, andiamo ad analizzarle insieme, senza classifiche e senza gare, visto che queste ultime sono il vero fulcro della serie:

Ho passato tutta la vita ad avere paura, paura di disgrazie terribili che potevano accadere oppure no, per cinquant’anni ho vissuto nella paura, ritrovandomi sempre sveglio alle tre del mattino. Ma ora è diverso, da quando mi hanno diagnosticato il cancro ho iniziato a dormire bene. Mi sono reso conto che è la paura la peggiore delle disgrazie; è la paura il vero nemico, perciò alzati va ad affrontare la vita reale e se il mondo è un bastardo allora colpiscilo con tutta la forza che hai.

La chimica è, tecnicamente… la chimica è lo studio delle sostanze, ma io preferisco vederla come lo studio dei cambiamenti. Ad esempio, pensate a questo: elettroni, loro cambiano i loro livelli di energia; molecole… le molecole cambiano i loro legami; elementi… si combinano e cambiano in composti. Be’, questa… questa è la vita, giusto? Cioè è solo… è la costante, è il ciclo: creazione e dissoluzione, poi di nuovo creazione poi ancora dissoluzione, è crescita poi decadimento, poi trasformazione! Ed è affascinante, davvero!

Mi sono svegliato.

Tutto quello che ho fatto…l’ho fatto per me. Mi piaceva farlo, ed ero molto bravo, e mi sono sentito…mi sono sentito vivo.

Ovviamente tutta la sceneggiatura di Breaking Bad, ha un suo significato ed una sua simbologia. Ma queste secondo noi, sono le citazioni, i momenti che hanno raccolto e riassunto in maniera forte e impattante, il vero succo della serie, il disegno che il buon Gilligan ha progettato per il suo pubblico.

 

 

 

 

Comments

comments

Previous post
Hellboy: Milla Jovovich sarà il villain nel reboot del film
Next post
Lostprophets: dove sono finiti?

No Comment

Leave a reply