Tra pochi giorni verrà eseguita per la prima volta dal vivo “Beyond The Stars”, l’opera alla quale Keith Emerson stava lavorando prima di morire e rimasta, dunque, incompiuta.

L’esecuzione del tributo avverrà all’interno di uno spettacolo intitolato “Keith Emerson: A Musical Celebration Of Life” che si terrà alla Symphony Hall di Birmingham il 28 luglio, e vedrà la partecipazione di numerosi artisti di fama internazionale come la giovane pianista americana Rachel Flower, il noto musicista francese Thierry Eliez, il tastierista Rick Wakeman e il  bassista Lee Jackson, unico superstite dei “The Nice”, la band degli anni sessanta fondata proprio da Emerson; molti altri interventi e sorprese verranno svelate durante la serata tributo in onore del tastierista degli ELP scomparso, ricordiamo, l’11 marzo del 2016.

Gli artisti sul palco verranno accompagnati da un’ orchestra di sessanta elementi diretta dal maestro Terje Mikkelsen, che eseguirà anche l’inedito “Beyond The Stars”.

A presentare la serata ci sarà il noto conduttore inglese Jim Davidson.

I biglietti per il concerto sono disponibili sul sito ufficiale della Symphony Hall.

“Keith was a gentle soul whose love for music and passion for his performance as a keyboard player will remain unmatched for many years to come…”

Carl Palmer