Finalmente svelate le prime pagine di DoubleDuck: Reboot, la miniserie che segnerà una svolta nel mondo dell’agente speciale DD.


Un’anteprima a sorpresa ha fatto crescere la curiosità di tutti gli appassionati di DoubleDuck, una delle molteplici identità di Paperino, dopo che già al Napoli Comicon 2017 era stato annunciato un ritorno dell’agente speciale su Topolino con una storia che avrebbe rivoluzionato il mondo del papero.

Si parla di ritorno perchè DoubleDuck aveva effettivamente subito una frenata, non venendo proposto sul magazine per molto tempo se non nel crossover con PK. Valentina De Poli, editore di Topolino, ci ha spiegato proprio durante la conferenza che questo è dovuto al fatto che in redazione si erano accorti che “in realtà la serie aveva preso una piega un po’ troppo poco Paperino: cioè molto spy con molto spazio dato ad altri personaggi, mentre Paperino non sembrava più Paperino. Tra l’altro […] con missioni dove si lasciava anche poco spazio alla parte più leggera, più umoristica; perchè DoubleDuck era nato con delle premesse diverse in cui Paperino comunque non doveva essere snaturato.” Insomma era il momento per DD di essere “rebootato”.

Per affrontare al meglio questo cambiamento la redazione di Topolino si è affidata a quelli che sono gli effettivi creatori dell’agente speciale. DoubleDuck nacque da una copertina molto fantasiosa firmata Andrea Freccero con i colori di Max Monteduro, mentre la sua prima storia, che prese il titolo direttamente dal personaggio, fu sceneggiata da Fausto VitalianoMarco Bosco e suddivisa in 4 episodi il primo dei quali disegnato sempre da Freccero.

VitalianoFrecceroMonteduro si sono ritrovati quindi ad avere di nuovo a che fare con DD, ma in una veste completamente nuova. Come ha raccontato il disegnatore “..avremo un reset completo di quello che c’è stato finora” a partire dall’Agenzia (entità extra-governativa per cui lavora DoubleDuck) che verrà praticamente cancellata.



I suoi dipendenti si ritroveranno così “..invece che avere un palazzo e degli uffici, a lavorare di volta in volta o nel retro di un negozio di parrucchieri o dentro ad un furgone”, in un intreccio di trame e sottotrame che ancora non sono ben chiare.


DD reboot freccero


Si tratterà quindi di una fase di passaggio in cui vedremo rigettate delle basi su cui ricominciare la storia dell’agente segreto, pur mantenendo personaggi conosciuti e importanti come l’abile e tosta Kay-K. Tuttavia questi personaggi saranno molto diversi da quelli che abbiamo visto fino ad oggi e ne arriveranno anche di nuovi, come il capo della Direzione, organizzazione che prenderà il posto dell’Agenzia.

A dare maggior rilievo a questo senso di transizione c’è anche il fatto che le nuove 3 storie in arrivo su DD sono autoconclusive e molto vagamente legate tra loro, bloccando temporaneamente la continuity della serie. Freccero ha rivelato inoltre che le tre storie sono abbastanza corpose superando le 30 pagine ciascuna e che in queste si può vedere proprio come “..Fausto (Vitaliano) si sia divertito a prendere tutto ciò su cui abbiamo lavorato in questi anni e a lanciare in aria tutto”.

Questo DoubleDuck tutto da scoprire arriverà Mercoledì 5 Luglio su Topolino 3215 con la prima delle tre storie, ovvero il primo capitolo di DoubleDuck: Reboot. Questa mattina però sono state svelate le prime pagine della miniserie in una speciale anteprima che ha richiamato l’attenzione di tutti i fan dell’agente segreto. Ad accompagnarle una breve trama:

Paperino, alias DoubleDuck, è nei guai: l’Agenzia non esiste più. Al suo posto è nata la Direzione, una struttura burocratica che combatte il crimine in modo “poco convenzionale” e che vuole rendere pubblici i dati degli ex agenti dell’Agenzia. Riuscirà il nostro eroe a superare questa nuova crisi, tra uno zio pretenzioso, una fidanzata gelosa e senza l’aiuto di Kay K o Gizmo?


Qui di seguito le pagine in anteprima.


Con Topolino 3215 arriverà inoltre il consueto gadget estivo dedicato quest’anno proprio a DoubleDuck: il Walkie Talkie dell’agente DD sarà in edicola dal 5 Luglio per 4 settimane!

walkie talkie doubleduck


Fonti: topolino.it, Topolino Magazine Official FB, Freccero Blog, Conferenza Topolino Comicon, Badcomics