Pubblicato dopo 100 anni, è finalmente in libreria il racconto inedito di Tolkien sulla storia d’amore di Beren e Lúthien.

Pochi giorni fa, il primo giugno, un’opera postuma del genio inglese del fantasy e della letteratura J. R. R. Tolkien, scritta ben cent’anni fa, è uscita in tutte le librerie, e grazie alla casa editrice Bompiani la nuova storia è arrivata anche in Italia. Si tratta di Beren e Lúthien, il meraviglioso racconto scritto nel 1917 e riportato alla luce da Christopher Tolkien, figlio dello scrittore, in occasione dell’anniversario di pubblicazione di un altro romanzo postumo, I figli di Húrin. Di seguito la copertina.

Tolkien

L’ultima pubblicazione in vita risaliva al 1955 ed era stata proprio Il Signore degli Anelli, prima della morte di Tolkien nel 1972. Beren e Lúthien è un racconto molto personale dell’autore, con cui ha voluto rendere omaggio alla storia d’amore con sua moglie Edith, incidendo addirittura i nomi dei due personaggi sulla loro lapide; Beren è un semplice uomo, un mortale, mentre Lúthien è un immortale, nobile e bellissima elfa, ed il loro amore dovrà affrontare mille difficoltà nel corso della narrazione. Il racconto è, come i precedenti, ambientato nell’universo immaginario della Terra di Mezzo.

Tolkien

Fonte: Lettera43

Articolo precedenteNorman Reedus vestirà i panni del prossimo Ghost Rider?
Articolo successivoAnteprima del crossover Batman/Taddeo
Studentessa ascolana in trasferta all'università di Bologna, ha letto il primo libro all'età di quattro anni e non è più riuscita a separarsi da quel mondo. Appassionata di cinema, musica e serie televisive oltre che di letteratura, sogna di viaggiare tantissimo, sempre, ovunque, vivere mille esperienze e poi chissà. Nel frattempo, aspetta il momento giusto per trasferirsi a Stars Hollow insieme alle ragazze Gilmore, ma si accontenterebbe anche di vivere a Diagon Alley, in un film di Tim Burton, nell'anello temporale di Miss Peregrine o di diventare una principessa Disney. Nel tempo libero combatte Whispers insieme ai sensates della sua cluster.