Un’asta senza precedenti vede come protagonista un capolavoro dello scorso secolo marchiato Disney.


E voi che pensavate che i biglietti d’entrata al parco fossero costosi… non avete visto ancora niente, allora!


Un prezzo esorbitante per una mappa?


Una mappa di Disneyland unica nel suo genere, poiché disegnata da Walt Disney in persona, è stata venduta all’asta per una cifra esorbitante. Questo è quanto riferisce Mike Van Eaton, co-fondatore dell’omonima casa d’aste presso la quale domenica scorsa è stato venduto il prezioso oggetto.

Tra l’altro, questo cimelio, venduto all’asta per l’incredibile cifra di 708.000 $, non sembra essere una mappa qualsiasi di Disneyland, quanto la primissima bozza di quello che SAREBBE diventato il parco di Disneyland, data 1953.


Una mappa del 1953?!


Herbert D. Ryman.
Herbert D. Ryman.
Walter Elias, meglio noto come Walt Disney.
Walter Elias, meglio noto come Walt Disney.

Come già detto, questo primo schizzo della mappa, dalle dimensioni di 1 m x 1,67 m è stato realizzato a colori da Walt Disney e dall’illustratore e artista Herb Ryman e risale a sessant’anni fa, al 1953. Il progetto venne realizzato da Disney per ottenere dei finanziamenti per la realizzazione di quello che sarebbe stato il parco divertimenti più grande del mondo, ma tale richiesta venne rifiutata dagli stessi Walt Disney Studios.

Fu grazie al fratello di Walt, Roy Disney, che presentò la mappa agli investitori di American Broadcasting Corporation che il progetto di Disneyland ottenne i fondi necessari per la sua concretizzazione. Infatti il primo parco divertimenti della Disney, venne inaugurato 3 anni dopo la stesura di questa mappa, il 17 luglio 1955, ad Anaheim, nella periferia di Los Angeles, luogo realmente appuntato sulla bozza della costosissima mappa da Walt stesso.


Una mappa “vissuta”?


La mappa, che tra l’altro precisiamo essere stata disegnata in un fine settimana, venne già acquistata ben quarant’anni fa, dal collezionista Ron Clark, ex-dipendente Disney nonché amico di Walt, il quale sosteneva che, testuali parole, che:

 “(È come se) avesse un’aura. Ti lascia sbalordito che questo è il pezzo che proviene dalla mente di Walt Disney ed è quello che è accaduto: questo parco, questi parchi in tutto il mondo, la passione che la gente nutre oggi e la felicità di centinaia di milioni che hanno onorato queste terre”.

 

La mappa è uno dei tanti oggetti provenienti da un’asta Disney tenutasi presso le gallerie Van Eaton. Mark Eaton afferma che nonostante si aspettasse che tale oggetto sarebbe stato venduto ad almeno 900.000 $, decisamente si tratta di una cifra stellare, specialmente se si pensa che l’acquirente ha speso 708.000 $ per acquistare un semplice schizzo!


Il mercante d'arte Mike Van Eaton al fianco della preziosissima mappa.
Il mercante d’arte Mike Van Eaton al fianco della preziosissima mappa.

FONTE: UsNews


E voi cosa ne pensate? Avreste acquistato questo oggetto se ne aveste avuto le possibilità? Fatecelo sapere con un commento!

Noi rinnoviamo i saluti e vi invitiamo a seguirci sui Social Network.

Ciao!