Life is Strange è un gioco a episodi disponibile su diverse piattaforme, tra cui Playstation 4, Xbox e PC (Steam), e del quale già abbiamo parlato.

Come si evince nello speciale video, lo staff DONTNOD annuncia un sequel, senza però fare alcun riferimento né alla trama del gioco, né alla data di rilascio. No, non sappiamo nulla del gioco. Tuttavia, durante la conferenza stampa dell’E3 2017 di Microsoft, ne è stato annunciato uno spin-off, un nuovo gioco a tutti gli effetti! Signori e signore, The Brain Of Pop Culture è lieta di informarvi che il giorno 31 agosto 2017, verrà pubblicato il primo capitolo di “Life is Strange: Before the Storm”.

Ecco il trailer ufficiale:

Before the Storm?!

L’attesa per il prequel di quella che ormai è diventata a tutti gli effetti una SAGA videoludica è davvero tanta. “Before the Storm” (prima della tempesta alla lettera), fa riferimento proprio al celebre detto “la quiete prima della tempesta”; quest’ultima, infatti, costituisce il principale filone narrativo del primo “Life Is Strange”, essendo presente sia nei primissimi fotogrammi del gioco, che alla fine, nell’intero quinto episodio. Il gioco di parole è voluto, perché la suddetta “tempesta” allude a quella serie di conseguenze generate dai continui riavvolgimenti del tempo di Max Caulfield, che, come insegna la “teoria del caos”, hanno portato alla distruzione di Arcadia Bay.

Chloe Price sarà la protagonista di Life is Strange: Before the Storm! Notare il suo naturale colore di capelli!
Chloe Price sarà la protagonista di Life is Strange: Before the Storm! Notare il suo naturale colore di capelli!
Riusciremo a scoprire il passato di Rachel Amber?
Riusciremo a scoprire il passato di Rachel Amber?

 

 

 

 

 

 

 

Prima della tempesta vi è tutto ciò che avviene nei tre anni precedenti la linea temporale di “Life is Strange”, quando Max viveva ancora a Seattle, prima che Chloe Price si tingesse i capelli di blu, prima della morte del padre, e prima di Rachel Amber, che sembra essere la deuteragonista principale dello spin-off. Questa volta, la protagonista indiscussa è Chloe Price e, nella fattispecie, vedremo come è cambiata la sua vita, e cosa l’ha spinta a sviluppare quel carattere ribelle che ha conquistato tutti.

 

I dettagli dell’E3

Il gioco consterà di solo 3 episodi, e sarà sempre distribuito da Square Enix; non sarà sviluppato dalla DONTNOD Entertainment, perché la compagnia è già impegnata in un altro progetto (il gioco Vampyr), oltre che dell’effettivo sequel di Life is Strange. L’arduo compito di portare alta la bandiera di questa fantastica avventura grafica spetta a Deck Nine Games, casa videoludica statunitense che raggiunse il successo mondiale con Pain, nel 2007, gioco che venne rilasciato per Play Station Network. Ma prima di concludere… facciamo ritorno ad Arcadia Bay, con questo video degli sviluppatori di Deck Nine:

Anzitutto, è giusto precisare che non sarà Ashly Burch a prestare la voce a Chloe in questo spin-off, poiché tale onore spetterà a Rhianna DeVries; tuttavia se la Burch presterà la voce agli altri personaggi (come avviene in Life is Strange per Taylor, Stella e Sarah), è ancora un’incognita. A livello di gameplay invece, si tratterà sempre di un’avventura grafica, che, a differenza del capitolo precedente, NON presenterà il potere di riavvolgere il tempo caratteristico di Max.

A tal proposito gli sviluppatori parlano di un potere intrinseco di Chloe, vale a dire quello di distruggere e disseminare il caos ovunque lei si trovi: una dichiarazione molto interessante, che però non si sa ancora se costituirà una caratteristica del gioco, o semplicemente un espediente narrativo. Ormai mancano solo un paio di mesi e finalmente potremo mettere le mani (oppure i puntatori!) su questo fantastico spin-off! Neanche a dirlo, rinnoviamo la nostra promessa di tenervi al corrente su tutti gli aggiornamenti a esso relativi.

 

FONTE: Shacknews.com