I fan della Marvel attendono con ansia il 2018, quello si prefigge essere un anno d’oro per la mega-casa di produzione di fumetti e film. Grande impazienza soprattutto nei confronti di Avengers: Infinity War, non solo per l’esorbitante numero di supereroi presenti (Vendicatori, Guardiani della Galassia), ma anche per le anticipazioni pervenuteci sulla trama. Se in Capitan America: Civil War abbiamo assistito ad uno scontro tra il team di Stark ed il team di Rogers, in questo nuovo capitolo vedremo tutti gli eroi schierati contro un comune nemico. Il villain in questione sarà Thanos, un titano che cercherà di assumere il controllo totale dell’Universo attraverso la raccolta delle 6 Gemme dell’Infinito. Qualche ora fa, direttamente dal set del film, sono arrivate alcune foto raffiguranti uno stunt-man con in dosso l’armatura di Tony Stark, aka Iron Man.

Iron Man in Avengers Infinity War

A colpire sono le novità che essa presenta: il Reattore Arc non appare più tondo, come nei precedenti film, ma bensì triangolare; le spalle, separate dalle braccia, conferiscono una maggiore snodabilità e facilità nel volo. Non sappiamo perché siano state fatte queste modifiche, ma sappiamo che i nostri supereroi dovranno combattere contro il più cattivo dei cattivi, e quindi perché non cercare di sfruttare anche la più piccola miglioria per sconfiggerlo?!

Diretto da Joe Russo ed Anthony Russo, il cast comprende: Scarlett Johansson, Chris Hemsworth, Chris Pratt, Sebastian Stan, Zoe Saldana, Bradley Cooper, Vin Diesel, Elizabeth Olsen, Karen Gillan, Samuel L. Jackson, Josh Brolin, Tom Holland, Benedict Cumberbatch, Brie Larson, Robert Downey Jr., Dave Bautista, Chris Evans, Cobie Smulders, Peter Dinklage, Jeremy Renner, Paul Rudd, Paul Bettany, Mark Ruffalo.

Regia sapiente e cast stellare… ottima combo!!!

Iron Man in Avengers Infinity War

FONTE: screenrant

Articolo precedenteDeadpool 2: Nuove foto alla festa di un bambino
Articolo successivoStar Wars: Gli Ultimi Jedi, nuovi scatti di Rey e Phasma
Studentessa di scienze biologiche, sono una caposcout e sono cresciuta a pane, libri e film. Ho scoperto Tarantino a 12 anni, con Reservoir Dogs e da lì è stato amore. Adoro le serie Tv, ma cerco di starvi lontana per non passarci tutte le mie giornate. Completamente assuefatta e ossessionata dalla saga di Harry Potter, non disdegno i grandi classici, tra cui Orgoglio e Pregiudizio (il mio preferito) o Jane Eyre. Ultimamente mi sto concentrando su libri di attualità, in particolare quelli riguardanti la condizione della donna nel mondo. Mi piacerebbe riuscire a conciliare il mio futuro lavoro, che vedo dietro un microscopio, alla mia grande passione per la cultura pop.