Assassin’s Creed Origins ha rivelato delle novità interessanti per quanto riguarda i contenuti esclusivi della Collector Dawn of the Creed: Legendary Edition, durante l’E3 2017.

Durante questa nuova edizione Ubisoft ha rilasciato un gameplay per il nuovo capitolo di AC che vede come protagonista Bayek in tutto il suo splendore mentre compie varie acrobazie sul territorio egiziano. Come promesso dalla famosa casa produttrice questo nuovo capitolo è stato rilasciato solo quando quest’ultimo era davvero pronto, evitando l’abisso in cui stava sprofondando in questi ultimi anni.

Nella conferenza inoltre sono state rivelate le varie Collector’s Edition che accompagneranno Orignis:

  • Dawn of the Creed Edition (160 euro)
  • Gods Edition (120 euro)
  • Dawn of the Creed: Legendary Edition (800 euro)

Sicuramente vi sarà saltata all’occhio l’ultima versione descritta, infatti andiamo ad analizzare i contenuti di quest’ultima:

  • Una statua in resina rappresentante Bayek curata nei minimi dettagli, accompagnato dalla sua aquila Senu, quest’ultima è una versione numerata per collezionisti, numerata da 1 a 999.
  • Collector Case da 57x44x40 cm
  • Un certificato di autenticità sempre numerato per gli appassionati da 1 a 999.
  • Una replica dell’amuleto in resina di Bayek.
  • Una Steelbook in edizione limitata in esclusiva per questo capitolo.
  • Quattro grandi litografie firmate dagli artisti di Ubisoft Montreal.

Ecco la statua in questione nei dettagli:

Voi invece? Quale versione acquistate?

Intanto non perdete i nostri articoli su Life is Strange e Age of Empire.