Chris Cornell, cantante prima degli Soundgarden e poi degli Audioslave, è morto all’età di 52 anni. Brian Bumbery, rappresentante di Cornell, ha confermato all’Associated Press che il cantante è morto mercoledì notte a Detroit.

Bumbery ha dichiarato che è stata una morte “improvvisa e inaspettata”. Ancora da chiarire le cause della morte e la famiglia di Cornell ha chiesto il massimo riserbo.

Negli anni novanta il cantante, con i Soundgarden, è stato uno dei fondatori del grunge a Seattle. Poi, ha formato il gruppo degli Audioslave. Dopo che gli Audioslave si sono sciolti, Cornell ha continuato la carriera da solista ed è celebre la sua You know my name, colonna sonora di Casino Royale, il primo Bond con Daniel Craig.

Fonte: Telegraph