In una recente dichiarazione alla Fandango, Mark Hamill ha esposto alcune lamentele sul capitolo di Star Wars: Il Risveglio Della Forza.

Il motivo di queste ultime? La mancanza di una scena che veda come protagonisti Luke Skywalker e Han Solo!

Sia ben chiaro, nelle sue “ramanzine” l’attore non pretende un finale diverso, né una diversa conclusione per Han Solo, ma semplicemente ha dichiarato che avrebbe di gran lunga preferito assistere in prima persona alla morte del personaggio. In particolare, Mark racconta:

«Leia sarebbe dovuta andare in suo aiuto. Poi si sarebbe trovata nei guai, ed è lì che sarei arrivato io per un po’ di azione. Le salvo la vita, e insieme andiamo da Han trovandoci nella medesima posizione di Rey, Finn e Chewie. Troppo tardi per salvarlo, ma avremmo assistito. Avrebbe portato così tanta risonanza emotiva al film successivo, che sua moglie e il suo migliore amico avessero assistito. E invece chi abbiamo, 2 personaggi che lo conoscono da tipo 20 minuti? C’è Chewie, d’accordo, ma penso sia stata una grande opportunità mancata».

Sarebbe effettivamente stato più d’effetto se nella scena ci fossero stati presenti i tre personaggi cardine dell’intera saga. Ma il pubblico, delle dichiarazioni di Mark Hamill, che ne pensa?

 

FONTE: Best Movie