Home » Intrattenimento » Cinema » Ryan Reynolds svela, prima del pesce d’aprile, il suo Cable!

Ryan Reynolds svela, prima del pesce d’aprile, il suo Cable!

Ryan finalmente confessa, prima del pesce d’aprile, per non far pensare che sia uno scherzo! *

Ultimate Cable. Sapete chi è in questa versione?
Nell’universo Ultimate, Cable è James Howlett aka Logan (Wolverine) provenente dal futuro. Senza fattore rigenerante. Che sia Hugh Jackman, a sorpresa, ad interpretare Cable?

Ryan Reynolds, ormai quello che decide tutte le manovre inerenti Deadpool 2, ha svelato prima del pesce d’aprile i suoi progetti riguardante Cable.

Vediamo il suo Tweet.

Jeez! My boy!” tradotto “Gesù! Il mio ragazzo!

Adesso vediamo meglio questa foto, salvandola ed andandola a caricare qui sotto. Si, è proprio Pierce Brosnan! Ed avevamo ragione, quando ne parlammo qui!

Pierce Brosnan sarà Cable in Deadpool 2
Pierce Brosnan sarà Cable in Deadpool 2. Questa fan art pare esser fatta proprio da Ryan.

Già la seguente foto ci ha fatto pensare a qualcosa no?

Bene! Dopo Brad Pitt, finalmente abbiamo questa splendida notizia, vero? Pierce Brosnan sarà Cable in Deadpool 2, una cosa fantastica! Dunque aspettiamo qui per altri aggiornamenti ok? Vi piace Pierce Brosnan a voi? A pelle mi piace molto.

Vediamo qualcosa sul personaggio di Cable intanto:
Cable, conosciuto come Nathan Summers, è figlio dell’X-Man Scott Summers e di Madelyne Pryor (clone di Jean Grey), creata da Sinistro per unire il genoma dei Summers a quello dei Grey, entrambi da lui reputati come la massima espressione dell’evoluzione mutante, per creare il mutante definitivo. Dopo la nascita, Sinistro orchestrò la nascita del neonato in modo da utilizzarlo come arma contro il suo padrone, Apocalisse. Scoperti i piani di Sinistro il piccolo venne infettato da un virus tecno-organico che avrebbe dovuto ucciderlo lentamente, ma dopo la sconfitta di Apocalisse, Sorella Askani, una donna proveniente dal futuro, andò da Ciclope e dichiarò che il solo modo di salvare il bambino era quello di portarlo con sé nel futuro in modo da potere fermare l’avanzata del virus.

Cable, il cui vero nome è Nathan Cristopher Charles Summers, è un personaggio pubblicato dalla Marvel Comics. Sulla sua creazione è bene precisare che un Nathan Summers in fasce comparve per la prima volta su The Uncanny X-Men (Vol. 1) n. 201, ad opera di Chris Claremont, mentre l’uomo chiamato Cable fece il suo ingresso in scena nella serie New Mutants (Vol. 1) n. 87, la cui sceneggiatura fu firmata dalla scrittrice Louise Simonson. Tuttavia la creazione del personaggio è da addebitarsi quasi interamente, soprattutto nell’aspetto fisico, al disegnatore e co-sceneggiatore Rob Liefeld, all’epoca in cima alle classifiche di vendita e di preferenza del pubblico, che lo accostò subito in team-up con Deadpool.

Passiamo a qualche altra fan art nel frattempo!

 

*Ovviamente il pesce d’aprile è il nostro. Non il suo. Tutti ridono.

Comments

comments

Batgirl
Previous post
Batgirl: trovata una possibile attrice protagonista?
Next post
Rogue One: Gareth Edwards rivela alcuni dettagli sulla scena finale

No Comment

Leave a reply