Ozzy Osbourne annuncia che ad accompagnarlo nel suo prossimo tour da solista ci sarà un elemento di eccezione: Zakk Wylde.

I due musicisti  non suonavano insieme ormai da più di dieci anni, pur avendo mantenuto ottimi rapporti e collaborando di tanto in tanto per eventi vari, come l’ “Ozzy Osbourne and friends”; il cantante britannico aveva, infatti, spiegato chiaramente che l’impegno di Zakk Wylde nella sua nuova band, i Black Label Society aveva finito con l’influenzare anche le sonorità del suo progetto solista, per cui si era arrivati inevitabilmente al capolinea della loro storia, seppur pacificamente.

E ora, per la gioia dei fan nostalgici della indimenticabile coppia musicale, sono state annunciate le prime  quattro date di quest’anno in cui sarà possibile rivederli di nuovo insieme:

14 luglio, Oshkosh – Ozzy at Rock USA
16 luglio, Chicago – Chicago Open Air Festival
9 agosto 2017, Sturgis, – The Legendary Buffalo Chip
21 agosto 2017, Cartersville – Moonstock 2017 Festival

Ozzy ha manifestato un evidente entusiasmo all’idea di comparire nuovamente sui palchi, accompagnato, oltre che da Zakk Wilde, anche da Rob “Blasko” Nicholson al basso, Tommy Clufetos alla batteria e Adam Wakeman alle tastiere.

Ricordiamo che il prossimo album solista dell’ex leader dei Black Sabbath sarà in uscita nel 2018, a otto anni dal suo ultimo lavoro, e si intitolerà “Epic”.

ROCK ON!!