Stando alle ultime dichiarazioni del protagonista di Jurassic World, il secondo capitolo sarà molto più cupo e spaventoso.

Durante la promozione del suo ultimo film, Guardiani della Galassia Vol. 2, il protagonista – di entrambi i franchising – Chris Pratt ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni anche sul secondo capitolo di Jurassic World, le cui riprese sono ormai iniziate da qualche settimana, definendolo decisamente “più cupo e spaventoso” rispetto al primo. Ecco che cos’altro ha dichiarato l’attore, secondo quanto riportato da Movieplayer:

“Avete presente J.A. Bayona? È un regista strepitoso. Se non avete visto The Impossible o 7 Minuti dopo la Mezzanotte, dovete sapere che è un grandissimo visionario. Suspense, emozione… Credo sarà una versione più spaventosa, ed anche più cupa. Porterà avanti la narrazione in un modo inaspettato che nessuno avrebbe potuto immaginare”.

Jurassic World uscirà nelle sale il 22 giugno 2018, a ben tre anni di distanza dal primo capitolo, ma le indiscrezioni sulla trama sono ancora pochissime. Sappiamo per certo che i protagonisti Chris Pratt e Bryce Dallas Oward torneranno nei ruoli di Owen Grady e Claire Dearing, affiancati da B.D. WongToby JonesRafe SpallJustice SmithDaniella PinedaTed LevineJames Cromwell, e Geraldine Chaplin.

 

Articolo precedenteSemaine de la Critique 2017: La Lista Ufficiale
Articolo successivoGreat Scott! Christopher Lloyd qui in Italia!
Studentessa ascolana in trasferta all'università di Bologna, ha letto il primo libro all'età di quattro anni e non è più riuscita a separarsi da quel mondo. Appassionata di cinema, musica e serie televisive oltre che di letteratura, sogna di viaggiare tantissimo, sempre, ovunque, vivere mille esperienze e poi chissà. Nel frattempo, aspetta il momento giusto per trasferirsi a Stars Hollow insieme alle ragazze Gilmore, ma si accontenterebbe anche di vivere a Diagon Alley, in un film di Tim Burton, nell'anello temporale di Miss Peregrine o di diventare una principessa Disney. Nel tempo libero combatte Whispers insieme ai sensates della sua cluster.