Circa due settimane fa il capo della Disney Bob Iger, parlando dello spinoff Han Solo: A Star Wars Story, aveva rivelato che la pellicola si sarebbe concentrata sul “come Han ha ottenuto il suo nome”. In seguito a questa dichiarazione la reazione di buona parte dei fan è stata di confusione e smarrimento, e in molti si sono chiesti quale fosse dunque il nome di battesimo di Han. Per fortuna ci ha pensato la Star Wars Celebration a fare chiarezza sull’accaduto.

In realtà Han Solo: A Star Wars Story narrerà di come il giovane Han Solo si sia fatto un nome nella galassia, cimentandosi in piccole truffe, e poi mettendosi contro l’Impero. Il capo di Lucasfilm Kathleen Kennedy ha dichiarato: “Non sono certa che Bob volesse dire proprio questo. Nel film ci sarà molto di più del nome di Han Solo, ma non è vero che quello non è il suo nome. Certo che è il suo nome. Sarà sempre il suo nome!”

Ricordiamo che Han Solo: A Star Wars Story mostrerà ai fan le avventure di Han Solo nel periodo tra i suoi 18 e 24 anni, e svelerà inoltre il modo in cui è riuscito ad impossessarsi del Millennium Falcon. Tutti i fan di Star Wars attendono trepidanti soprattutto il momento del primo incontro con Chewbacca.

Nel cast abbiamo Alden Ehrenreich, Emilia Clarke, Ian Kenny, Donald Glover, Thandie Newton, Phoebe Waller-Bridge, e Joonas Suotamo nei panni di Chewbacca.

Gli sceneggiatori sono Lawrence e Jon Kasdan.

Il film debutterà in sala  il 25 maggio 2018.

FONTE: movieplayer