“Grande Giove!” “Strade? Dove stiamo andando non servono strade!”… Scommetto che tutti voi avete letto queste frasi con la voce e l’intonazione di Doc, l’eccentrico scienziato di “Ritorno al futuro”. Proprio lui, in carne ed ossa, secondo quanto riportato da Best Movie, sarà ospite del nostro Belpaese, presso lo StarCon, una convention italiana dedicata alla fantascienza che avrà luogo a Chianciano Terme (Siena). Ovviamente la notizia ha creato fermento ed eccitazione nelle community dedicate alla sci-fi, sui social network ed in tutti i fans della famigerata saga. Eh sì, perché nonostante l’avvento di altre saghe del calibro di “Il signore degli anelli” o “Pirati dei Caraibi”, “Ritorno al futuro” resta un evergreen senza tempo, una trilogia godibile ed apprezzabile anche dopo 32 anni. La carriera di Christopher Lloyd è stata consacrata con il ruolo di Doc, ma egli ha, comunque, mantenuto un successo costante anche grazie ad altri personaggi: da quelli più famosi come il perfido Giudice Morton (Chi ha incastrato Roger Rabbit?) ed il simpatico zio Fester (la Famiglia Addams) a quelli più di nicchia come il medico eroinomane Kroenig (Sin city 2), ed il malvagio comandante Klingon Kruge (Alla ricerca di Spock).

Altri ospiti della convention fantascientifica sono attori altrettanto celebri: Colin Baker (dottore della serie Dr Who), Catherine Spell (Maya della serie Spazio 1999), Brent Spiner (famoso Data in Star Wars) ed Anthony Daniels (Droide protocollare C-3PO che ha partecipato a tutti i film della serie Star Wars). Una kermesse di altissimo livello insomma. Ma tanti sono gli eventi imperdibili di questo periodo: “La Spezia comics and Games” il 6 e 7 maggio; lo Smack a Genova il 13 e 14 maggio; o nello stesso weekend il “Festival del Fumetto” di Milano. Fatto sta che per chiunque voglia vedere il Doc Emmett Brown dal vivo, l’appuntamento è il 28 e 29 maggio all’Hotel Excelsior di Chiangiano Terme.

Che dite, prepariamo un bel pullman?!