Il futuro degli Alien Movies potrebbe riportare fra noi molti dei protagonisti della saga originale


Sparite ormai le speranze per il tormentato Alien 5 di Neill Blomkamp, arrivano invece interessanti notizie per quel che riguarderebbe un possibile ritorno sul grande schermo dell’iconica Ellen Ripley interpretata da Sigourney Weaver, indiscussa protagonista della mitica saga sci-fi lanciata nel 1979.

Ridley Scott, ha infatti dichiarato di essere propenso all’utilizzo dell’ormai famosa tecnica del CGI per poter reintrodurre nei prossimi sequel alcuni dei personaggi iconici della saga, tra cui la nostra amata Ripley.

La computer-generated imagery (CGI) è un’applicazione nel campo della computer grafica, che negli ultimi anni sta ottenendo un enorme riscontro per quel che riguarderebbe il ringiovanimento degli attori nei grandi blockbuster. Robert Downey Jr. (Capitan America: Civil War), Michael Douglas (Ant Man), Carrie Fisher (Rogue One), sono solo alcune delle grandi personalità che in questi anni si sono cedute a questa novità.

Chissà, quindi, che non possa succedere anche a Sigourney Weaver?

In uscita nelle sale italiane l’11 Maggio, Alien: Covenant riprenderà la trama del prequel film Prometheus (2012) e vista anche la conferma di un sequel, potrebbe seguire le orme del suo predecessore riunendosi in un universo di 4 film prequel.

FONTE: Best Movie