Home » Games » Videogiochi » Death Stranding: l’immagine di Emma Stone è un fake

Death Stranding: l’immagine di Emma Stone è un fake

Smentiti i rumor sulla presunta immagine di Emma Stone dal nuovo videogioco Death Stranding, si tratta di un fake.

Alcuni giorni fa internet era stato invaso da una nuovissima immagine, postata da anonimi su 4chan, dell’attrice premio Oscar Emma Stone, presumibilmente truccata e vestita, come lo era Mads Mikkelsen, nell’ultimo trailer di Death Stranding. Il videogioco, nato dalla mente di Hideo Kojima, famoso per la saga di Metal Gear, è al momento in fase di lavorazione. Il rumor sarebbe stato reso ancora più credibile dai precedenti quanto criptici retweet proprio da parte di Kojima, in cui era stata menzionata Emma Stone. Molti avevano intravisto qualcosa di più, da parte del genio di Metal Gear, di una semplice passione per il cinema, e con l’immagine in circolazione negli ultimi giorni, tanti siti avevano riportato la notizia ormai come quasi certa.

La contro-conferma è però arrivata dal canale YouTube Glam&Gore, la foto infatti proviene da uno shoot fotografico dell’artista Mykie, che ha realizzato un perfetto make-up ispirato al videogioco, con tanto di tutorial allegato. Lei stessa ha avuto modo di dare la smentita ufficiale, tramite un commento, dichiarandosi positivamente sorpresa dalle reazioni scatenate, le quali dimostrano quanto Kojima abbia già una lunga scia di fan per il suo videogioco di cui, ancora, si sa poco e niente.

Nonostante tutto, la presenza di Emma Stone in Death Stranding non è ancora da escludere a priori, è infatti risaputo quanto Hideo Kojima adori lavorare con gli attori e le attrici che più apprezza. Il cast vanta nomi come Norman Reedus, noto per il ruolo di Daryl Dixon in The Walking Dead, Mads Mikkelsen e Guillermo del Toro. Trama e contenuti sono avvolti nel mistero. Al momento sappiamo per certo che sarà un’esclusiva Playstation 4, e che il videogioco è ancora in fase di lavorazione.

Comments

comments

Steve Hackett altre quattro date date
Previous post
Steve Hackett: altre quattro date in Italia!
Next post
Brad Pitt non sarà Cable in Deadpool 2

No Comment

Leave a reply