Home » Cultura » Arte » Fotografia » Jollylook – La fotocamera a soffietto in cartone

Jollylook – La fotocamera a soffietto in cartone

Qualche parolina sulla Jollylook, una macchinetta istantanea dal fascino retrò.

Questo apparecchio interessante fatto in cartoncino riciclato, si piazza sul mercato grazie ad un giusto mix di…

Pubblicato da Marcello Mariano Photography su Martedì 7 febbraio 2017

Jollylook è una macchina fotografica istantanea dal look vintage, a soffietto, che si pone come una novità dal fascino retrò, ma molto funzionale, difatti è creata per utilizzare i rullini Fuji Instax Mini, che sono in commercio e non sono complicati da trovare.

Adesso passiamo alla lente: La lente, a differenza di molte macchine fotografiche toy, o lomografiche alle quali siamo…

Pubblicato da Marcello Mariano Photography su Martedì 7 febbraio 2017

Questo apparecchio interessante fatto in cartoncino riciclato, si piazza sul mercato grazie ad un giusto mix di buongusto dei creatori nel design, ed al buon lavoro eseguito durante tutte le operazioni di marketing, oltre alla scelta ideale di una piattaforma per pubblicizzare e sponsorizzare il progetto, ovvero Kickstarter.

Come mostrato nelle varie foto, la Jollylook è contenuta in una scatola dal design antico e molto elegante oltre che…

Pubblicato da Marcello Mariano Photography su Martedì 7 febbraio 2017

Come mostrato nelle varie foto, la Jollylook è contenuta in una scatola dal design antico e molto elegante oltre che bello, che si apre diventando la base stessa della macchina fotografica, mentre l’interno ovviamente è il soffietto stesso.

La focale si può impostare, scegliendo tra f/8, f/11, f/16, f/22, f/45 e f/64, mentre l’otturatore si può impostare su 1/250 ed 1/160, oltre che al tempo manuale.

Pubblicato da Marcello Mariano Photography su Martedì 7 febbraio 2017

Come in ogni macchina fotografica che si rispetti – quindi oltre all’idea della macchinetta giocattolo – troviamo l’otturatore funzionante – nel senso che non si rompe dopo dieci utilizzi  – ed un’apertura in carta spessa e cartone laminato. Dopo aver scattato la foto, basterà girare la manovella per sviluppare la foto.

La lente è una Fresnel, sistemata all’interno del mirino, che si deve tirare fuori manualmente.

Pubblicato da Marcello Mariano Photography su Martedì 7 febbraio 2017

Adesso passiamo alla lente: La lente, a differenza di molte macchine fotografiche toy, o lomografiche alle quali siamo abituati, ha un obiettivo dalla lunghezza focale di 110 mm, ma si può anche spostare per fare le foto con il foro stenopeico. La lente è una Fresnel, sistemata all’interno del mirino, che si deve tirare fuori manualmente. La focale si può impostare, scegliendo  tra f/8, f/11, f/16, f/22, f/45 e f/64, mentre l’otturatore si può impostare su 1/250 ed 1/160, oltre che al  tempo manuale.

Prima di finire, mi vorrei collegare ad un dettaglio scritto precedentemente: La lente di Fresnel è una lente inventata…

Pubblicato da Marcello Mariano Photography su Martedì 7 febbraio 2017

Prima di finire, mi vorrei collegare ad un dettaglio scritto precedentemente: La lente di Fresnel è una lente inventata nel 1827 dal fisico Augustin-Jean Fresnel, nata per essere impiegata nei fari per la navigazione, caratterizzata da uno spessore talmente ridotto da permettere la costruzione di ottiche meno ingombranti. Successivamente è stata utilizzata per la costruzione di ottiche fotografiche. Il fatto che Jollylook la usi, è perfetto per quello che si cerca in questi strumenti.

Il team di sviluppo è composto da:Oleg Khalip: l’autore dell’idea, un designer con 30 anni di esperienza.Yuri…

Pubblicato da Marcello Mariano Photography su Martedì 7 febbraio 2017

Il team di sviluppo è composto da:

Oleg Khalip: l’autore dell’idea, un designer con 30 anni di esperienza.

Yuri Sibiryakov: Anche lui un designer navigato, con un background da ingegnere aeronautico.

Evgeniy Ivanov: Un regista innamorato della fotografia – e di questo progetto – ed è anche la persona che si occupa del marketing e delle pubbliche relazioni.

Anna Gorbenko: La parte che nel cinema chiameremo di produzione, organizza il lavoro e la parte economica.

Mariia Khalip: Grafica e designer, ha ispirato il look del progetto.

Vi lascio quindi ad ammirare qualche foto scattata con questo gioiellino per i nostalgici o per i curiosi, per poi mostrarvi il video di presentazione.

Pubblicato da Marcello Mariano Photography su Martedì 7 febbraio 2017

Pubblicato da Marcello Mariano Photography su Martedì 7 febbraio 2017

Pubblicato da Marcello Mariano Photography su Martedì 7 febbraio 2017

Ed ecco il video! Gustatevelo. Io non posso far altro se non consigliarvi la Jollylook.

Le foto sono state caricate su Marcello Mariano Photography. Nel caso in cui vogliate parlare e discutere di fotografia, vi invito alla mia pagina personale.

Comments

comments

Previous post
Film rinviati e cancellati - Tutte le novità
Next post
Creare le sagome ispirate ai vinili

No Comment

Leave a reply