Home » Intrattenimento » Cinema » Darth Vader di Rogue One parla di Darth Vader

Darth Vader di Rogue One parla di Darth Vader

Uno dei sogni proibiti di ogni fan di Star Wars è quello di diventare Darth Vader, uno dei villain più famosi della storia del cinema mondiale. Nel nostro articolo raccogliamo le dichiarazioni di uno che Darth Vader lo è diventato davvero: Spencer Wilding.

Il nostro Spencer non è nuovo all’ambiente cinematografico. Egli infatti è già apparso in Doctor Who, nel ruolo di una serie di diverse creature, ha interpretato uno dei White Walkers in Game Of Thrones, ma soprattutto lo ricordiamo con affetto nei panni del secondino alieno che in Guardians of the Galaxy ha rubato il walkman di Peter Quill. Dunque non si tratta proprio dell’ultimo arrivato, e infatti in Rogue One, nei panni di Vader, ha dato vita ad uno dei momenti più emozionanti dell’intera pellicola, proiettandoci con grande maestria in ricordi mai troppo lontani.Precisiamo però che, come per la trilogia originale, è la voce di James Earl Jones a far parlare Vader, ma le movenze di Spencer Wilding ci hanno comunque ammaliati.

E’stato chiesto da ITV all’attore, come ci si sente ad essere Darth Vader, e qui vi riportiamo la sua risposta: “Questo personaggio ha una presenza così imponente, da non credere. Sono soltanto un piccolo elemento di Star Wars. E’una grande produzione, e ci vuole molto per creare la magia tipica di quel film. E’ semplicemente fantastico!” Inoltre egli ricorda di essere stato affiancato, nell’interpretazione, da Daniel Naprous, “l’altro Vader“ di Rogue One, e aggiunge: “Abbiamo studiato i movimenti di Darth Vader. Avevamo un trainer che ci ha istruiti in merito. Noi volevamo che Darth Vader fosse lui a tutti gli effetti! E’ il sogno di ogni attore, e io mi sto ancora pizzicando per provare che tutto ciò sia reale!”

 

Comments

comments

Galleria Nazionale
Previous post
Time Is Out Of Joint alla Galleria Nazionale d'Arte di Roma, un nuovo volto per l'arte contemporanea
Next post
Sherlock 4x01 "The Six Thatcher" - Recensione no spoiler

No Comment

Leave a reply