Playstation Experience dopo la tanto attesa remasterd di Crash Bandicoot, rilascia una vera e propio bomba, infatti tramite un trailer abbastanza succoso annuncia il secondo capitolo dedicato a The Last of Us.

Nelle sequenze mostrate ci troviamo di fronte i due protagonisti Ellie e Joel invecchiati rispetto al capitolo precedente, e la giovane ragazzina sembra che cerchi vendetta, come possiamo intuire dal filmato rilasciato al Playstation Experience.

The Last of Us è il titolo di punta di casa Sony, un capolavoro su tutti i fronti che ha sbalordito milioni di videogiocatori.

The Last of Us è uscito il 14 giugno 2013 e il 20 giugno in Giappone sia in versione fisica che digitale, scaricabile ovviamente dal PlayStation Store. È il primo titolo ad avere la specialità di poter essere giocato ancora prima del completamento del download stesso (precisamente dal 70%), funzione che verrà poi utilizzata per i videogiochi della PlayStation 4.

Il 9 aprile 2014 viene annunciata sul PlayStation Blog ufficiale un remasterd per PlayStation 4, intitolato The Last of Us Remastered. Presenta grafica e texture potenziate, giochi di luce nettamente migliori, una risoluzione nativa di 1080p, 60 frame al secondo, un documentario sulle cinematiche di gioco e tutti i contenuti scaricabili inclusi più un nuovo capitolo giocabile solo dopo la fine del gioco. Il capitolo in questione è intitolato Left Behind. A differenza degli altri capitoli della storia quest’ultimo è cronologicamente avvenuto prima degli eventi di The Last of Us.

L’11 novembre 2014 viene pubblicato The Last of Us: Game of the Year Edition per PlayStation 3. L’edizione “gioco dell’anno” la nuova espansione, come avvenuto con il remastered della Playstation 4, contiene tutti i contenuti extra all’interno del gioco principale.

Comments

comments