Home » Intrattenimento » Serie TV » The Good Fight: trailer e anticipazioni

The Good Fight: trailer e anticipazioni

Se Ally McBeal  ci ha reso schiavi del genere legal drama e ci ha manipolati facendoci credere che l’avvocatura fosse una cosa sexy e divertente, The Good Wife ci ha fatto pentire di non aver dato retta a quell’illusione infantile e di non aver mai messo piede in un tribunale. Ma non temete, se amate sguazzare nel rimorso a febbraio otterrete una cura miracolosa: The Good Fight.

Infatti, dopo la trasmissione dell’ultimo episodio di The Good Wife – terminato dopo ben sette stagioni -, la CBS ha deciso di premiare i fan della serie e di placare la loro sindrome d’abbandono con la creazione di The Good Fight: uno spin-off dedicato alle vicende di Diane Lockhart (Christine Baranski) dopo l’abbandono del vecchio studio.

 

Diane Lockhart  si troverà al centro di uno scandalo finanziario che coinvolgerà le sue finanze e la reputazione della sua protetta Maia, interpretata dalla meravigliosa Rose Leslie che tutti voi ricorderete imbottita di pellicce e frecce in Game of Thrones. Le due donne in difficoltà si affideranno a Lucca (Cush Jumbo), che le accoglierà nel suo studio legale.

Del vecchio cast ci saranno Christine Baranski, Cush Jumbo, Sarah Steele e Carrie Preston ( la ricorderete come l’eccentrica ma infallibile Elsbeth Tascioni) alle quali si affiancheranno la già citata Rose Leslie, Delroy Lindo, Paul Guilfoyle, Bernadette Peters, Erica Tazel e Justin Bartha.

The Good Fight, che ovviamente è stata ideata dai magnifici Robert e Michelle King e che vanta Ridley Scott come produttore esecutivo, andrà in onda il 19 febbraio 2017 sulla CBS. Il primo episodio sarà visibile a tutti mentre i restanti nove saranno disponibili sulla piattaforma di streaming CBS All Access.

In vista della tanto attesa premiere, ieri la CBS ha rilasciato sul suo canale ufficiale il primo trailer dello spin-off che, in soli trenta secondi, ci catapulta immediatamente nell’occhio del ciclone, in pieno stile The Good Wife. Ma, d’altronde, non potevamo aspettarci di meglio.

 

Comments

comments

Previous post
Mark Zuckerberg mostra il suo J.A.R.V.I.S. personale
Next post
LIFE: prime due foto ufficiali del film

No Comment

Leave a reply