Andiamo subito insieme a scoprire quali sono le serie TV più belle che vedremo nel 2017! Non tutte belle in verità, ma le cose vanno dette comunque. Almeno saprete cosa evitare.

MacGyver

MacGyver. Dopo 14 anni, la CBS ha ben pensato di proporre una versione aggiornata del personaggio, giovane, meno esperto, e blablabla. Devo dire che come idea non mi convince molto, ho paura che diventi una sorta di versione teen-action, discostandosi fin troppo dall’originale, ma la speranza è sempre l’ultima a morire. Per ora ancora non si sa quando lo vedremo in Italia, ma si vocifera di qualche mese estivo. Nel casto troviamo Lucas Till nel ruolo del protagonista, oltre a George Eads (già visto ed amato in CSI), Tristin Mays (conosciuta principalmente per robbaccia di terza categoria) e Sandrine Holt, che viene principalmente dagli action movie. Speriamo bene. Ecco il trailer.

 

Prison Break

Già parlai della quinta stagione di Prison Break, che andrà in onda sulla FOX, riportando tutti i personaggi principali. In primavera li rivedremo tutti, come già annunciato nel citato articolo, ed anche in questo trailer. Quindi, tutti pronti per il ritorno di Mike!

 

Timeless

Timeless può vantare di tre elementi di spicco: L’oggetto, ovvero i viaggi nel tempo (che ad un whovian come me fanno sempre piacere), Il primo creatore, ovvero Eric Kripke (autore di Supernaturale) e Shaw Ryan, il secondo creatore (autore di The Shield). La serie avrà come protagonista Garcia Flynn, criminale che viaggia nel tempo per distruggere gli Stati Uniti. Con gente che cercherà di acchiapparlo. Nel cast troviamo Goran Visnjic (il cattivo di turno, visto in E.R), Chad Rook, Malcom Barrett (apparizione varie in vari telefilm) ed Abigail Spencer (True Detective). Per inciso, la serie è già andata in onda da noi, ma finirà nel 2017, quindi potreste ancora recuperarla. Ecco il trailer.

 

Fargo

Tutti pronti alla terza stagione di Fargo. A primavera ci attenderà anche la terza stagione di questa fantastica serie tv. La storia sarà incentrata intorno a Ray e Emmit Stussy, entrambi interpretati da Ewan McGregor (no, lui non ha bisogno di presentazioni), fratelli che entreranno in contrasto in maniera pericolosa – uno ricco ed affermato, uno povero e tormentato dal fatto che secondo lui la sua triste condizione sia dovuta al fratello – attirando l’attenzione di Gloria Burgle (Carrie Coon, vista in Leftlovers), il capo della polizia. Aspettiamo con ansia la primavera.  Vi lascio questo video di spiegazioni.

 

Legion

Il 13 febbraio avremo un nuovo gioiello targato Noah Hawley (Si, quello i Fargo) che andrà in onda su Fox, e sarà collegato al mondo degli X-Men. David Haller (Dan Stevens, visto in Downtown Abbey) è un uomo tormentato dalla schizofrenia, che lo porta in numerosi ospedali psichiatrici. Durante l’età adulta si accorgerà che probabilmente le visioni e le voci saranno reali. Ricordiamo che sarà la prima serie televisiva prodotta da Marvel Television a non far parte del MCU, perché? Boh. Ricordiamo che nei fumetti il personaggio ha varie personalità, e per ognuna di esse, ha un potere diverso, quindi probabilmente, visto l’incipit della serie, sarà o totalmente diverso, o ispirato, ma sicuramente non uguale. Ecco qui la lista dei suoi poteri, fate prima. Qui invece il trailer del telefilm.

 

Dirk Gently’s Holistic Detective Agency (la seconda stagione)

 

Dirk Gently's Trailer

Ispirata alla famosa saga letteraria di Douglas Adams (Guida galattica per autostoppisti, ma anche Doctor Who), questo è il remake americano dell’adattamento inglese di quattro anni fa (a mio modesto parere, più bello). La serie segue Dirk Gently, detective che… non ve lo dirò, perché già spiegarvi la trama potrebbe rovinare metà del gusto di vederla. Da menzionare la presenza di Elijah Wood nelle vesti di Todd, l’aiutante di Dirk. Ecco a voi il trailer. La seconda stagione uscirà nel NONSAPPIAMOILMESE 2017.

American Gods

Con questa serie TV si parla di roba forte, vi avverto. Romanzo fantasy nato dalla pluripremiata penna dell’immenso ed illustre Neil Gaiman, American Gods è semplicemente bellissimo, lo so è basta. In ogni caso, Shadow Moon (Ricky Wittle, the 100), lascia la prigione per scoprire che la moglie è morta. Vagando per la città, vivrà una serie di avventure, seguendo la via indicata da alcune divinità. Esatto, in questo telefilm i protagonisti saranno dei. La vedremo a metà 2017. Ecco a voi il trailer.

 

I Difensori

Speravo di veder prima una seconda stagione di Jessica Jones, ma va bene anche così. I Difensori usciranno a fine 2017, probabilmente subito dopo Iron Fist. Vedremo sullo stesso schermo Dare Devil, Jessica Jones, Luke Cage ed Iron Fist (rispettivamente Charlie Cox, Krysten Ritter, Mike Colter e Finn Jones) in un crossover per difendere New York da… qualcuno. Ovvero Sigourney Weaver (veramente avete bisogno di una presentazione per lei?). Dopo questo telefilm ci aspetterà il Punitore, ricordatelo.

 

Iron Fist

Iron Fist, che uscirà il 17 marzo 2017, è il quarto capitolo in singolo degli eroi marvel seguiti da Netflix, che culminerà dei Difensori di cui sopra. Ambientato sempre nel MCU, vedremo Finn Jones interpretare Danny Rand, esperto di arti marziali con il potere di evocare il pugno d’acciaio, una pigna talmente devastante che Kenshiro levete. E niente, questa è la sinossi, aspettiamo con ansia e viva trepidazione. Ecco il trailer.

 

Fortitude (Stagione due)

 

La serie TV con Stanley Tucci protago… no, muore. Ah si, con Christopher Ecclestone, che… no, muore anche lui. Insomma, quanti sono rimasti a recitare in questo telefilm? Pochi ma buoni che… no, in verità sono rimasti vivi solo i pezzi di merda. Eh! È comunque un telefilm bellissimo eh! il 26 gennaio 2017 uscirà su SKY questo telefilm, che inizia come se fosse un giallo, poi diventa storico, poi un thriller, poi fantascientifico, poi… insomma, è un telefilm particolare e strano. E stupendo. Un nuovo omicidio scombussola la vita di questa cittadina nel Circolo Polare Artico, isolata da un deserto di ghiaccio con tantissimo problemi di cui non vi parlerò, perché lo dovrete vedere. Ecco il trailer.

 

Star Trek: Discovery 

Una nuova serie TV su Star Trek, e nessuno ne parla. In uscita per il maggio del 2017 in lingua inglese, e probabilmente anche in italiano, su Netflix. Sonequa Martin-Green (Walking Dead) interpreterò il capitano Rainsford, capitano dell’astronave U.S.S. DISCOVERY (NCC 1031), per riportare in auge questa serie tv esplorativa. Questo nuovo telefilm farà da anello di congiunzione tra Enterprise e la serie originale, coprendo un gap, in incidente avvenuto nella mitologia di Star Trek di cui si è parlato spesso, ma non si è mai esplorato. Ecco il trailer.

Taboo

Questa miniserie, ambientata nei primi anni dell’800, segue James Delaney (Tom Hardy) che come un novello Allan Quatermain, torna in Gran Bretagna dopo esser stato ai confini del mondo – Africa, non America. Tornerà dopo esser stato dato per morto, per vendicare la morte del padre mai conosciuto e riscuotere la sua eredità. Purtroppo il padre gli ha lasciato più guai che piacere. La serie tv, che metterà in mezzo anche la Compagnia Britannica della Indie Orientali, uscirà da noi il 10 gennaio. Ecco il trailer per voi.

Emerald City

Sperando che non segua la scia di “C’era una volta”, tratto dal meraviglioso mago di Oz, questo telefilm sarà un giusto mix tra la favola che conosciamo tutti, e Game Of Thrones. Le premesse sono buone. Adria Arjona, già vista in True Detective, interpreterà la versione adulta di Dorothy Gale, che a seguito di un tornado verrà trasportata in questo regno assieme al suo cane poliziotto. Troveremo guerrieri potenti e magia nera, oltre al fantastico Vincent D’Onofrio nel ruolo del Mago. Questo telefilm sarà in onda dal 6 gennaio (manca pochissimo). Vi lascio qui il solito trailer.

Twin Peaks

A maggio, su Sky Atlantic, avremo un grandissimo e graditissimo ritorno, forse l’evento del 2017. Il revival ordinato da Showtime ci ha messo 25 anni per tornare, in maniera misteriosa. Nessuno sa nulla sulla trama, si sa solo che ritorneranno i vecchio personaggi, come Dale Cooper e Laura Palmer , oltre che ad Audrey Horne (rispettivamente, Kyle MacLachlan, Sheryl Lee e Sherilyn Fenn). Per il resto, non abbiamo nulla in mano, se non questo trailer. E la sicurezza che non sarà presentato QUI.

Ma non sono finite le serie tv: Powerless, la nuova stagione del Dr Who, Big Little Lies, Ransom, The Good Fight, Six, The Mick, Riverdale, 24: Legacy, Una serie di sfortunati eventi, Shut Eye, Goliath, Genius, Chance, Divorse, Designated Survivor, The Crown, One Missisipi, Crisis in Six Scenes, Sherlock, The Punisher… sono solo alcuni dei tantissimi titoli che aspettano di esser divorati!