Home » Intrattenimento » Serie TV » Bryan Cranston torna nei panni di Walter White

Bryan Cranston torna nei panni di Walter White

Bryan Cranston, è oramai diventato una leggenda vivente grazie alla sua performance nella serie televisiva di successo Breaking Bad, dove interpreta il famoso professore di chimica Walter White.

Tutti i fan acquisiti nel corso degli anni, hanno sempre sperato in un grande ritorno di questo personaggio straordinario, anche se la produzione ha sempre dichiarato che la serie si è conclusa dopo gli eventi narrati nella quinta stagione. Ma non temete, infatti in calce a questa notizia potete visionare e rivedere il buon Bryan Cranston di nuovo nei panni di Walter White, durante il Saturday Night Live:

Il simpatico intervento da parte dell’attore è stato sicuramente gradito dal pubblico che ha aspettato e seguito la puntata solo per rivedere il loro amato “Eroe”, ma alla fine come biasimarli?

Se vi piace Breaking Bad, ecco un’estratto di un nostro interessante articolo proprio su questa serie:

Conoscete sicuramente tutti Walter White, professore di chimica della serie  di Breaking Bad il quale, dopo aver scoperto di essere malato di cancro, ha deciso di dare una svolta alla sua vita  guadagnando milioni con la produzione di metanfetamina purissima. Non tutti sanno però che, dietro la storia di Heisenberg, esiste un vero Walter White, il quale ha creato un vero impero della droga dal 1998 al 2008, ispirando cosi i creatori di Breaking Bad.

La storia si sposta da Albuquerque nel New Messico, Alabama. Egli con la produzione di metanfetamina guadagnava decine di migliaia di dollari al giorno. Premettiamo che la  giustizia, anche in questo caso, ha fatto il suo corso e sia lui che il suo partner Sammy, il “Jessie Pinkman”della situazione, sono stati condannati all’ergastolo. Come il personaggio interpretato nella serie da Paul, Sammy si occupava della distribuzione.

Continua QUI 

Comments

comments

Previous post
Rogue One: Prime impressioni della stampa internazionale
Next post
Golden Globe 2017: annunciate le nominations!

No Comment

Leave a reply