Home » Intrattenimento » Cinema » Marvel ha ottenuto Ego tramite uno scambio con Fox?

Marvel ha ottenuto Ego tramite uno scambio con Fox?

Come tutti sappiamo, nel cast di Guardiani della Galassia Vol.2 è presente Kurt Russell, interprete di Ego, il pianeta vivente, nonché padre di Peter Quill. Oggi però scopriamo che Ego non era un personaggio di cui i Marvel Studios aveva i diritti.

guardiani-della-galassia-2

 

In realtà Ego è stato ottenuto tramite uno scambio tra Fox, titolare dei diritti sul personaggio, e Marvel… ma cosa ha dato Marvel Studios in cambio del pianeta vivente? A quanto pare tale scambio è collegato al film dedicato a Deadpool, in particolare al personaggio di Testata Mutante Negasonica. Fox è sì proprietaria dei diritti di sfruttamento sui mutanti, ma non ha modo di cambiare i poteri dei personaggi a loro piacimento. Infatti Tim Miller, regista di Deadpool, insieme ad altri sceneggiatori, voleva cambiare i poteri del personaggio interpretato da Brianna Hildebrand per renderli più vicini al nome da mutante del personaggio. Insomma, una questione di puro marketing, ma per poter fare ciò Fox ha dovuto chiedere il permesso ai Marvel Studios.

deadpool-tim-miller-chiesto-l-approvazione-della-marvel-per-testata-mutante-negasonica-v2-253985-1280x720

Ma perché Marvel aveva chiesto proprio Ego? A detta di James Gunn, la sua sceneggiatura prevede che Ego abbia un ruolo molto importante nella storia e che sostituendolo con un altro personaggio avrebbe portato alla rivoluzione completa della sceneggiatura. Gunn spiega che durante la scrittura del film, non era a conoscenza che Ego non appartenesse ai Marvel Studios, e questo perché il personaggio appare per la prima volta in Thor #132 del 1966. Il problema è che le origini di Ego sono legate a Fantastici 4 #234 del 1988, rendendolo quindi un personaggio compreso nel “pacchetto” degli F4.

A questo punto Marvel e Fox si sono scambiati un favore, ma non è tutto. Collider (fonte di questo rumor su Ego, confermato poi da James Gunn) ha rivelato che ci sono altre trattative in ballo tra le due case di produzione. Questo perché i film Marvel/Fox non stanno riscuotendo grande successo, vediamo il reboot dei Fantastici 4, ma anche le scarse vendite di X-Men Apocalypse (così come i giudizi della critica). Non è neanche da sottovalutare il fatto che il franchise mutante potrebbe perdere Jennifer Lawrence, James McAvoy e Micheal Fassbender, attori che potrebbero non prendere parte ai prossimi film degli X-Men.

 

Vi ricordiamo che siamo anche su Facebook con il nostro gruppo e la nostra pagina.

 

Comments

comments

Previous post
Il grande ritorno dei Metallica
Next post
Justice League Dark: Ecco il trailer!

No Comment

Leave a reply