Home » Games » Videogiochi » Le più grandi donne dei videogames!

Le più grandi donne dei videogames!

Buona sera a tutti i fan di The Brain e non, oggi voglio fare insieme a voi una rassegna di quelle che, a mio parere, rappresentano le più grandi donne ed in generale eroine della storia dei videogames! Partiamo subito con la classifica dal numero otto al tetto del mondo!

8. Clementine (The Walking Dead Telltale)

18b4daet8mo0djpg

La nostra Clementine apre la classifica e con ragione. Una bambina costretta a fronteggiare un’apocalisse zombie senza i propri genitori, affidandosi ad uno sconosciuto che si rivelerà per lei una guida fondamentale, un padre. Capace di prendere decisioni per affrontare ogni non morto le si pari davanti, mostra una maturità ben superiore rispetto alla sua età. A dir poco ammirevole.

7. Faith Connors (Mirror’s Edge)

faith_connors__mirrors_edge_game_2-wallpaper-1920x1200

Faith Connors è una ragazza di 24 anni decisamente ribelle. In una metropoli in cui il crimine non esiste ed ogni sorta di mezzo di comunicazione è sotto stretto controllo, la nostra ragazza rinnega mail e telefono e scorazza fra un edificio e l’altro grazie alle sue indubbie doti atletiche. Un personaggio assolutamente non “sessualizzato”, piace al pubblico di ogni età e ben presto tornerà con la sua seconda avventura.

6. Bayonetta (Bayonetta)

bayonetta

Ultima discendente di un antico clan di streghe e indubbiamente una delle protagoniste più “tamarre” della storia dei videogames. La controparte femminile di Dante di Devil May Cry si esibisce  in Bayonetta in spettacolari sequenze d’azione, frasi ad effetto e una storia decisamente fuori dagli schemi. Chissà se il figlio di Sparda ha il uso numero di cellulare!

5. Jade (Beyond Good and Evil)

beyond

Il creatore di Beyond Good and Evil ha affermato di voler  creare non un’eroina, non una creatura con abilità speciali, ma una persona normale che ha a che fare con problemi  tipici della nostra quotidianità, con l’aggiunta di cospirazioni governative mortali. Jade conduce la sua vita insieme allo zietto, un maiale antropomorfo, prendendosi cura di orfani bisognosi, dando loro da mangiare grazie ai proventi di un’impresa investigativa. Abbiamo dunque a che fare con una protagonista tutt’altro che superficiale, un’attivista nel vero senso della parola. Peccato che la grandezza di Beyond Good and Evil e della nostra Jade sia stata riconosciuta solo anni dopo, mentre all’uscita il titolo è stato un flop commercialmente parlando.

4. Female Shepard (Mass Effect)

mass-effect-3-the-real-female-shepard

La versione femminile di Shepard, doppiata da una Jennifer Hale alla massima forma, non poteva mancare ad un gradino dal podio per la memorabilità delle sue azioni e la sua forza combattiva. Mass Effect è una perla videoludica, e il suo cuore è la “Female Shepard”.

3. Sniper Wolf (Metal Gear Solid)

sniper__wolf_by_antoniodeluca-d79rsav

“Sono diventata un cecchino… nascosta, osservavo tutto attraverso il mio mirino. Ora potevo vedere la guerra non da dentro, ma da fuori, da osservatrice… Guardavo la brutalità e la stupidità della razza umana dal mirino del mio fucile.”

Da questa citazione della cecchina Sniper Wolf possiamo subito capire perchè viene di diritto inserita sul podio della nostra classifica. Un bambina cresciuta fra gli orrori della guerra, diventata poi una letale assassina al servizio della Fox Hound, un gruppo che è riuscito a scovare e sfruttare le sue vere potenzialità. Un animo sensibile che può dare amore e calore, ma allo stesso tempo una fredda tiratrice in guerra che non sbaglia un colpo. Ed è davvero bellissima. Un capolavoro di donna.

2. Jill Valentine (Resident Evil)

jill_valentine_re5_by_tommyfighter-d2zqxkx

“You want STARS? I’ll give you the STARS!”

E’ con questa frase che la nostra Jill Valentine è entrata a far parte dell’olimpo dei videogames. L’epicità del momento è innegabile, lei impugna una magnum e sta per porre fine alle sofferenze del “povero” Nemesis all’ennesima trasformazione, ormai accasciato per terra. Jill Valentine è una donna d’azione, forte, decisa, che riesce a reagire in ogni situazione, ma come nel caso di Lara, anche estremamente affascinante. Diversi titoli targati Capcom la vedono giustamente protagonista, e per lei il secondo posto della nostra classifica.

  1. Lara Croft (Tomb Raider)

lara-croft

Al primo posto della nostra classifica la più grande eroina che il mondo videoludico e non abbia visto. Una seducente archeologa che fa invidia a Indiana Jones, Schwarzenegger e al suo stesso “erede” Nathan Drake messi insieme. Creata nel 1996 da una collaborazione fra l’ inglese Core Design ed Eidos Interactive, Lara ha subito conquistato il cuore di tutti i videogiocatori, per il suo carisma, il suo aspetto da sex symbol e l’intrigante trama che ha sempre contraddistinto la saga di Tomb Raider. Le sono stati dedicati svariati titolo e adattamenti cinematografici. A Derby, città natale di Core Design, il tratto di circonvallazione interna tra Osmaston Road e Burton Road, è stato chiamato “Lara Croft Way”.  E nei film è interpretata da Angelina Jolie! Serve altro per incoronarla?

 

Comments

comments

Metal Gear Survive
Previous post
Metal Gear Survive: Ecco il gameplay!
Next post
La recensione di Trafficanti/War Dogs diretto da Todd Phillips

No Comment

Leave a reply