Home » Intrattenimento » Cinema » Goodnight Mommy – Recensione Home Video

Goodnight Mommy – Recensione Home Video

Goodnight Mommy è un film del 2014 scritto da Veronika Franz e Severin Fiala, nel nostro paese ha visto la luce solamente dal 27 Luglio 2016 con le varie proiezioni nei cinema. Il film però è stato presentato in anteprima alla 72° Mostra di Venezia nel 2014 ed è stato inoltre il candidato austriaco agli Oscar dell’anno scorso come miglior film straniero, l’uscita in DVD e Blu-ray è imminente, infatti uscirà in tutti i negozi e in streaming legale il 22 Settembre 2016. Il film è interpretato da Susanne Wuest che ricopre il ruolo della madre, Elias Schwarz e Lukas Schwarz che interpretano loro stessi.

Partiamo subito dicendovi un piccolo pezzo della trama, il film narra di due gemelli che abitano assieme alla mamma in una casa di campagna. Dopo un’operazione la madre torna a casa con il viso avvolto dalle bende, i due col passare dei giorni notano dei comportamenti sempre più insoliti da parte sua, arrivando quindi al punto di chiedersi se effettivamente sotto quelle bende ci sia ancora la loro adorata mamma.. o si nasconde un altra persona? questo dubbio ce lo porteremo avanti anche noi spettatori durante tutto il film, credetemi, il vero titolo del film è “Ich sehe Ich sehe” che in tedesco vuol dire “Io vedo Io vedo“. Questo titolo (a differenza della sua traduzione) fa capire molto del film, infatti contiene il suo enigma fondamentale e il suo svolgimento, una storia quindi immersa di doppi, di immagini speculari che stanno su un limbo fra realtà e immaginazione.

Goodnight Mommy 1

Il film, come detto prima, narra di questa madre di due fratelli gemelli che dopo un lifting facciale, non viene più riconosciuta dai suoi figli. Questa breve sinossi è già molto curiosa perché innanzitutto film con trame simili non se ne sono visti ma sopratutto perché è un film che tratta di argomenti che riguardano il 90 % delle persone che lo vedono, infatti la figura della madre per un figlio è sempre stata importantissima sin dalla nascita e vedere che dopo un intervento quella stessa persona che ti ha sempre sostenuto non sembra lei e fa cose che non avrebbe mai fatto ti lascia l’amaro in bocca. Lukas e Elias sono preoccupatissimi per la loro madre, ma questo sentimento li porterà ben oltre. Durante la prima metà del film il nostro pensiero si rivolgerà prettamente ai due ragazzi che cercano di far “tornare” la loro madre e sopratutto di vivere una vita normale come lo era prima della sua operazione, nella seconda metà del film invece le cose cambiano. Si trasforma tutto in un film con protagonisti i due ragazzi “trasformati” in evil child, costretti ormai, per far tornare a casa la loro vera madre, è presente proprio in questa metà di film una delle scene più inquietanti e schifose diciamo. Ma qual’è il significato di questa metà di film? il significato è proprio la risposta ad un tabù della società odierna, cioè la consapevolezza che un bambino che incarna i valori angelici come l’innocenza e la purezza possa dimostrarsi invece un assassino artefice di omicidi, il male quindi è tranquillamente tra noi.

 

Goodnight Mommy 2

Il film in sé è lento, ma possiamo dire che è una lentezza quasi giustificata visto che il suo compito è quello di trasmettere paura, ma sopratutto tensione. Infatti ci riesce bene grazie ai vari scenari che ci vengono mostrati e a specifiche scene che trasmettono un certo ribrezzo, le due interpretazioni dei figli Lukas e Elias sono buone, dico con tutta onestà che si è visto di meglio in giro ma comunque vi lasceranno attaccati allo schermo anche perché di colpi di scena ce ne sono, uno in particolare che vi toglierà ogni dubbio sorto. Tirando le somme quindi Goodnight Mommy è un buon film, che sicuramente consiglio di recuperare anche perché il film quando uscii nelle sale, non tutti i cinema lo proiettarono quindi ora che il 22 Settembre esce in DVD e Blu-ray non avete più scuse.

 

 

 

Comments

comments

Previous post
Nintendo NX costerà 399$?
Next post
The Witcher 3: In arrivo una statua da 770$

No Comment

Leave a reply