Home » Games » Videogiochi » Battlefield 1 Beta: Prime impressioni

Battlefield 1 Beta: Prime impressioni

Dalle 18:00 del 30 Agosto è disponibile per il download su PS4,Xbox One e PC la beta pubblica dell’atteso nuovo capitolo della saga di sparatutto targata EA: Battlefield 1. Il periodo di prova durerà fino all‘8 Settembre, salvo qualche prolungamento come già accaduto con altre beta.

battlefield-1-deserto-del-sinai-videoanteprima-v6-21609-1280x16

Cavalli!

La beta ci ha permesso di provare le modalità Conquista e Corsa nella mappa “Deserto del Sinai“, unica mappa disponibile. Nella modalità Conquista 64 giocatori devono contendersi alcuni punti chiave, mentre nella modalità Corsa 24 giocatori si trovano a dover distruggere dei telegrafi sparsi per la mappa,e ogni qualvolta ne verranno distrutti 2 lo scontro si sposterà lungo l’enorme mappa verso altri 2 telegrafi (in modo pressoché identico a quanto visto in Stars Wars Battlefront nella modalità Camminatori).

Come suggerisce il titolo, la grande novità di questo capitolo (oltre all’inedita ambientazione) sono i cavalli, con i quali la telecamera passerà dalla 1° persona alla 3° persona: Una volta preso il controllo risultano divertenti da utilizzare, permettendo di spostarsi velocemente lungo la mappa e di investire i poveri malcapitati che si troveranno sul nostro cammino, almeno che non si decida di sparargli prima (cosa tutt’altro che facile considerato il muoversi continuo del cavallo). In questa beta gli altri veicoli utilizzabili sono i camion corazzati e i carri armati (che possono ospitare fino a 6 giocatori);questi ultimi si sono rivelati di grande utilità e potenza per la conquista degli obiettivi.

Tempeste di sabbia!

DICE ha confermato che il meteo dinamico sarà presente in tutte le mappe,non avremo alcun controllo su di esso e come visto sulla mappa disponibile nella beta, esso porterà a situazioni imprevedibili che potrebbero ribaltare le sorti della partita.

Nella mappa del Sinai capitava infatti di ritrovarsi nel bel mezzo di vere e proprie Tempeste di Sabbia,che riducevano la visibilità al minimo rendendo la battaglia molto ardua: è indubbiamente una novità apprezzabile per il franchise che porta a una maggior varietà delle partite.

battlefield-1-1 (1)

Gameplay e grafica

Pad alla mano Battlefield 1 non delude e si mostra solido e divertente, con una fisica di alto livello e una gestione degli impatti ottima. Rispetto ai titoli precedenti c’è più fisicità e l’ambientazione porterà spesso a scontri ravvicinati e brutali; a tal proposito infatti è importante accennare all’introduzione della baionetta, utilizzabile attraverso una corsa caricata (simile a quella vista in Gears of War 3) che permetterà di infilzare i nemici,anche se è risultato più facile a dirsi che a farsi.Anche le musiche, per quanto di importanza minore rispetto al resto, sono riuscite nel loro intento; galvanizzando i momenti più importanti e accompagnando le fasi meno caotiche.

Graficamente il gioco grazie all’uso del motore grafico Frostbite Engine 3 è veramente notevole, con texture ben definite, degli splendidi effetti di luce e una pulizia generale ottima. Peccato per qualche sporadico calo di frame nelle versioni console (la redazione ha utilizzato una PS4) che sarà sicuramente assente nel gioco completo.

Conclusione

Le impressioni su questa prova approfondita di Battlefield 1 sono positive: Il gioco risulta divertente, vario e con un’ambientazione originale che dona un feeling unico al tutto.La DICE sembra volersi riscattare dal deludente Battlefield 4 e ha tutte le carte in regola per farlo.Dovremo attendere il 21 Ottobre per mettere le mani sulla versione completa del titolo e poter dare un giudizio definitivo.

Comments

comments

Berserk game
Previous post
Berserk game: trailer su Schierke
Next post
Preview del Gx 70 Mazinger Z

No Comment

Leave a reply