Home » Games » Videogiochi » Un primo sguardo a Batman: The Telltale Series

Un primo sguardo a Batman: The Telltale Series

Chiunque ha in precedenza giocato un titolo Telltale, è a conoscenza di quanto possano risultare punitive le conseguenze delle nostre scelte, e in questo caso impersonando Bruce sentiremo ancor di più il peso delle decisioni politiche e sociali.

Per il nostro ricco playboy infatti anche una semplice stretta di mano pubblica potrà essere una scelta combattuta e sofferta. Sia nel momento in cui scegliamo ad esempio di pubblicizzare la campagna politica di Harvey Dent, sia nel caso in cui invece interagiamo con Selina Kyle, si ha sempre quella sensazione di incertezza, di aver fatto qualcosa di sbagliato nei confronti di altri personaggi. In ogni scelta il pensiero costante sarà: questa scelta come influenzerà Batman e viceversa che effetti avrà su Bruce Wayne?

Come già visto nei precedenti titoli Telltale, il gioco è corredato di quick time events che evolveranno a seconda dei gadgets del Cavaliere Oscuro che utilizzeremo, in particolare nelle fasi di combattimento.

Una novità rispetto ai precedenti prodotti Telltale sarà la presenza di un multiplayer locale, tramite cui un gran numero di giocatori potranno partecipare insieme nel prendere le decisioni, basta che condividano tutti lo stesso schermo. Questa funzionalità sarà però probabilmente assente nella versione “mobile” del gioco.

A nostro parere il titolo Telltale costituisce una perla del genere e un must have per tutti gli appassionati. Precisiamo che il videogame è stato ben accolto anche dalla critica internazionale e dunque sembra che tutti i fan delle gesta del Cavaliere Oscuro potranno giocare i diversi episodi con la certezza di avere a che fare con un prodotto di qualità. Unica incognita: cara Telltale, come ti comporterai nei confronti della lingua Italiana? Vi lasciamo infine con il video di seguito dei primi 12 minuti di gameplay.

Comments

comments

Previous post
Mark Millar a Lucca Comics 2016!
Next post
Studio Ghibli: Un luogo di incredibile stress!

No Comment

Leave a reply