Mai titolo fu più azzeccato, sarà una vera sopravvivenza uscire vivi dai fan storici della saga che vedono in questo nuovo gioco soltanto una presa in giro, un tradimento verso se stessi, verso la storica saga che rivoluzionò il mondo dei videogame e verso il maestro Kojima, vero creatore del capolavoro che oggi tutti noi conosciamo come Metal Gear.

dzpuntxuxtvklidi80qn
Ma nello specifico di cosa stiamo parlando? Metal Gear Survive è il nuovo capitolo della saga annunciato da Konami al GAMESCOM 2016,  si colloca subito dopo gli eventi di METAL GEAR SOLID V: GROUND ZEROES, presumibilmente ambientato in una differente timeline scaturita dall’apparizione di inspiegabili wormholes (cunicoli spazio-temporali) nel cielo di una motherbase ormai in frantumi.
Ci vengono presentati alcuni soldati anonimi, ex membri della mother base che ritrovatosi in un ambiente ostile dovranno sopravvivere a grottesche creature simili agli zombie, apparentemente utilizzando armi non convenzionali.
Konami ha descritto Survive come un co-op stealth per quattro giocatori, specificando però che il gioco non si baserà tanto sullo stealth quanto su nuove ed uniche meccaniche co-op per il multiplayer.
Il gioco dovrebbe uscire nel 2017 per Playstation 4, Xbox One e PC.

screen-shot-2016-08-17-at-09.26.08
Pareri personali: Ero beatamente a fare i fatti miei quando mi dicono “hai visto il trailer del nuovo Metal Gear?”, per un attimo sbianco, sapevo sarebbe arrivato questo giorno ma non credevo così presto e così all’improvviso. Corro a vedere il trailer. Non esprimo pareri e vado a pranzare senza pensarci. Dopo pranzo decido di rivedere il trailer, questa volta saltando i primi secondi in cui vengono mostrati i personaggi iconici della saga e staccando il trailer appena appare il sottotilo SURVIVE, senza vedere il nome principale del gioco.
Tra me e me penso: “Konami, potevi farcela, davvero, potevi risollevarti dalla polvere in cui tu stessa ti sei messa, era una buona idea per una nuova IP e invece…”.
In conclusione, spero che il gioco sarà brutto e che la mia saga videoludica preferita muoia in questo modo indegno.
Maestro Kojima, condoglianze.

Comments

comments