Ormai è ufficiale, Game of Thrones terminerà in circa due anni, ma George R.R. Martin, al contrario della serie, non ha finito con la televisione. Egli afferma infatti che verrà proiettato sui nostri schermi un mondo ancora più grande!

La Universal Cable Productions (parte di NBC Universal) ha acquisito infatti i diritti per una serie TV sull’opera “Wild Cards”, scritta da un gruppo di 30 autori, guidata e curata da George R.R. Martin e Melinda M. Snodgrass.

Per quanto concerne la trama, Wilds Cards parla di un universo alternativo post seconda guerra mondiale dove un virus alieno ha ucciso il 90% delle persone che ha infettato. Una piccola parte degli infetti però, circa il 9%, viene deformato, mentre il rimanente 1% ottiene poteri superumani.

A dire di Martin, questo nuovo universo è immenso, diverso ed eccitante quanto gli universi Marvel e DC, ma con un pizzico in più di realismo e consistenza. Egli inoltre spera che la serie verrà rilasciata nei prossimi due anni. Ovviamente siamo in trepidante attesa e fiduciosi che il nostro George riuscirà nuovamente a sorprenderci e deliziarci con un nuovo, spettacolare prodotto!

Comments

comments

CONDIVIDI
Articolo precedenteDark Souls gioco più difficile? Ma per favore!
Articolo successivoOlimpiadi 2016: Nuovo spot per Doctor Strange

Classe 1990, viene cresciuto a suon di Tekken 3, Crash Bandicoot e Resident Evil, e ciò inevitabilmente influisce sulla sua psiche, dando origine a una creatura ossessionata da tutto ciò che è possibile giocare tramite un controller. Ha una grande passione per la scrittura e per il mondo del cinema in generale. Nel frattempo si è specializzato in Biologia Molecolare. Punti cardine della sua cultura nerd: Metal Gear Solid, Sin City, Spielberg e Scrubs.