Home » Intrattenimento » Serie TV » Daredevil: Ecco l’edizione Home Video

Daredevil: Ecco l’edizione Home Video

Daredevil è  il capolavoro di Netflix ha colpito il cuore degli appassionati, regalando un prodotto degno di nota che supera di gran lunga una miriade di serie in attuale proseguo.

Daredevil è diventato famigerato grazie al suo altissimo livello di realizzazione tecnica: Fotografia, regia e livello attoriale eccelso sono solo alcuni dei pregi di questa produzione, un successo meritato ovviamente.

Tutta il successo della prima stagione ovviamente ha condizionato il ritorno di Marvel’Daredevil con una seconda stagione ancora più potente, dinamica s micidiale della prima.

Oggi però tutti i fan della serie in questione possono gioire, infatti è stata annunciata la versione Home Video dedicata alla prima stagione della serie Tv dedicata al diavolo cieco.

Zaavi.com ha infatti aperto i preordini per l’acquisto del Blu – Ray di Marvel’s Daredevil previsto per il 3 ottobre del 2016. Se non siete conviti sappiate che la notizia è stata confermata anche da Amazon UK.

81eps0VcQ9L._SL1500_

11312888-1954401915871173

Hell’s Kitchen, Manhattan. L’avvocato Matt Murdock, dopo che i suoi sensi visivi sono stati distrutti da scorie radioattive, sviluppa poteri sovrumani che sfrutta per combattere il crimine per le strade della sua città nei panni di Daredevil.

La prima stagione diDaredevil è stata distribuita il 10 aprile 2015. La serie è stata osannata dalla critica per le fasi e la realizzazione tecnica delle scene di combattimento, le interpretazioni degli attori e il tono più cupo rispetto alle altre produzioni dei Marvel Studios. Il 21 aprile 2015 Marvel e Netflix hanno rinnovato la serie per una seconda stagione, che è stata distribuita il 18 marzo 2016.

Il successo della serie è dovuto anche alle grandi interpretazioni degli attori, che hanno saputo trasportare con maestria e bravura tutta l’essenza di quella che è Daredevil sulle pagine dei comics, mostrandolo in tutto il suo splendore nel piccolo schermo.

 

Comments

comments

Previous post
Game Of Thrones: svelate le origini di Jon
Next post
Amazing Spider-Man 4 (Recensione)

No Comment

Leave a reply