Home » Intrattenimento » Cinema » Justice League: Una riflessione sul teaser

Justice League: Una riflessione sul teaser

Il Comic-Con 2016 sorprende gli appassionati di fumetti e cinecomic con il rilascio a sorpresa del teaser trailer dedicato alla Justice League, per alcuni un passo in avanti, per altri un passo falso verso una decaduta totale del progetto capitanato da Zack Snyder. Fin dagli esordi, Snyder è stato un regista controverso, molto odiato per la sua lingua infuocata, capita spesso infatti che il regista dia contro ad altri grandi del genere come Terry Gilliam, però noi in questa sede parliamo di cinema, non di carattere. Fondamentalmente alla base dell’odio per Snyder c’è una decostruzione dei personaggi poco apprezzata da una metà di appassionati e amata dall’altra metà, basti pensare a Batman V Superman e alle forti tinte dark che hanno contraddistinto la pellicola.

C’è chi cercava già in Man Of Steel un Superman Boyscout e già maturato nell’animo, senza imperfezioni e chi invece apprezza e abbraccia l’idea che nel passato di un eroe ci siano stati tormenti, problemi e soprattutto errori personali. Lo stesso è avvenuto con Batman, un personaggio invecchiato, stanco e diviso tra ciò che è giusto e ciò che va fatto, definito da alcuni un Killer a sangue freddo ma per molti altri un uomo che non si riconosce più nei propri atteggiamenti e per questo affascinante, diverso, duro e soprattutto nuovo. Dopo un decennio di film prodotti dai Marvel Studios, in molti credono che la formula giusta per un film sia quella lì, ma chi ci conferma che solo quella sia l’idea giusta?

Parliamo di due case che operano in due modi totalmente differenti proprio perché non sono la stessa cosa, se uno cerca la formula Marvel andrà a vedere un film Marvel, non trovate? Il problema di tanta confusione è anche dovuto alla trilogia The Dark Knight di Christopher Nolan, in meno di quattro anni l’intero universo legato a Batman è stato modificato, Morgan Freeman riteneva infatti che il film Batman V Superman dovesse attendere almeno dieci anni prima di vedere la luce. In realtà non è questione di tempo ma di affezionarsi a qualcosa di totalmente opposto ad una visione precedentemente presentata.

Perché per molti il film Justice League è un ulteriore passo indietro e per altri un passo in avanti?

La risposta non è semplice, c’è sia una questione oggettiva che soggettiva, Batman V Superman ne è un esempio, è un film che ha delle falle di montaggio, Warner Bros ha cancellato in particolare la scena completa al Campidoglio che da sola avrebbe restituito ancor più qualità alla pellicola, scena presente nella Ultimate Edition e a detta di molti, Batman e Superman sono troppo cupi e dark e il ritmo del film è troppo lento e si necessitava anche di un po’ di humour. La seconda e terza opzione sono quella soggettive, la prima è quella oggettiva. Il teaser di Justice League racchiude perfettamente ciò che avevano chiesto i fan, ovvero un film corale e che riuscisse ad incarnare tutte le caratteristiche e modi di fare dei propri eroi, sia il lato umoristico che drammatico e cosa è accaduto?

Il teaser di JL è troppo comico, divertente e poco drammatico, cosa impossibile perché non si può giudicare un film dalla copertina o da un assaggio, c’è bisogno di tempo, eppure è così, a volte si odia per moda, per sentito dire o per divertimento. Da ammirare è certamente chi ha le motivazioni per sollevare una critica anche se si dovrebbe differenziare tra persone e pecore, tra ciò che dice un personaggio che ammiriamo e ciò che i nostri occhi vedono e odiano, o al contrario apprezzano, tutto a seconda dei casi. Proprio per questo motivo, Justice League è un teaser nel quale la verità è nel mezzo, che accontenta tutti e un grande passo in avanti, i fan sono stati ascoltati.

Il cinema meriterebbe più occhi e meno voti di Rotten Tomatoes, più curiosità e più voglia di crearsi una propria idea in base alle proprie convinzioni. Il cinema non deve essere criticato sull’operato di due case ma su come un film sia o meno, un buon progetto.

Vedere la JL finalmente riunita (o quasi) è una vera e propria sorpresa per gli appassionati ed è doveroso incrociare le dita per l’uscita del film!

Comments

comments

Previous post
Il teaser di Trainspotting 2 è arrivato!
Doctor Strange
Next post
Doctor Strange, introdurrà il Multiverso

No Comment

Leave a reply