Home » Intrattenimento » Serie TV » Doctor Who: chi è Chris Chibnall?

Doctor Who: chi è Chris Chibnall?

chibnallTra la disperazione di pochi e la gioia di molti, Steven Moffat ha da tempo confermato che la decima stagione di Doctor Who (in onda nella primavera del 2017) sarà l’ultima a vederlo come Showrunner. Subito alla ricerca di un sostituto, il nome risultato vincitore è quello di Chris Chibnall.
Per i fan della celebratissima serie inglese il nome non è del tutto nuovo; trattasi infatti del co-creatore di Torchwood (il meno famoso spin-off di Doctor Who). Ma non solo, Mr. Chbnall può vantare una brillante carriera d’autore, con nomi che suoneranno familiarissimi ai fan della tv Britannica.

tumblr_o7vfjaipnA1tu7563o5_r1_250Iniziando con Sky Sport e come commediografo (attività per il quale ottenne anche dei riconoscimenti), Chibnall approda nel mondo della sceneggiatura televisiva con Born and Bread, medical drama di discreto successo andato in onda dal 2001 al 2004. Ma subito dopo che la carriera dell’autore prende il volo: in breve tempo viene scelto come collaboratore per Life On Mars, Doctor Who e Torchwood. Dopo il piccolo incidente di Camelot (che non ebbe successo, benché migliore della rivale Merlin), Chibnall viene chiamato per come produttore esecutivo per Law And Order UK, procedural drama che viene ricordata come prima trasposizione inglese di una serie tv americana.

broadchurchEd è probabilmente con questo progetto che Chibnall potrebbe aver avuto l’idea per Broadchurch, il meraviglioso poliziesco che ha visto un fantastico Tennant come protagonista ed un cast incredibile in cui appaiono i nomi di Olivia Colman (The Night Manager), Arthur Darvill (Doctor Who), David Bradley (Game Of Thrones) e Charlotte Rampling (Dexter).

 

Insomma, Chris Chibnall non è certo un novellino, anzi, dato il suo incredibile curriculum, possiamo aspettarci toni drammatici e intensi per l’undicesima stagione di Doctor Who.

 

Comments

comments

Previous post
Ritorna Jessica Jones!
Next post
Thanos alla ricerca della Fenice?

No Comment

Leave a reply