Home » Intrattenimento » Comics » Civil War II #3 – La morte di un eroe!

Civil War II #3 – La morte di un eroe!

Marvel aveva preannunciato che sarebbe successo qualcosa di grosso nel terzo capitolo dell’eventi fumettistico estivo di quest’anno: Civil War II. Questa nuova guerra civile vede una dissidia tra Carol Danvers e Tony Stark, meno colossale della prima, ma più psicologica. Vi ricordiamo che da adesso in avanti ci saranno grossi spoiler della saga in generale e di Civil War II #3 in particolare.

 

SPOILER

Proteggere il futuro o cambiare il futuro? Questi sono i motti dei due team e ciò perché negli ultimi mesi è apparso, nel Marvel Universe, un inumano di nome Ulysses che riesce a prevedere il futuro. Le sue visioni sono sicure al 100%? Come funzionano queste abilità precognitive? Questo lo scopriremo in Civil War II #4. Ma cos’è successo di grave in Civil War II #3?

 

Un vendicatore è morto, o meglio è stato ucciso. Di chi stiamo parlando? Di uno dei membri fondatori dei Vendicatori: il Dottor Bruce Banner, meglio conosciuto come l’Incredibile Hulk. Come possiamo notare dall’immagine sottostante, Banner è stato ucciso da un tipo di freccia molto particolare… ma perché? Beh Ulysses aveva avuto una visione che è riuscito a mostrare agli altri eroi, il contenuto era parecchio incredibile: Hulk aveva ucciso gran parte dei supereroi Marvel.

Civil War II (2016-) 003-011

Chi ha compiuto però tale gesto? Ad uccidere un vendicatore è stato un altro vendicatore: Clint Barton a.k.a. Occhio di Falco.

Civil War II (2016-) 003-013

Nessun altro eroe si aspettava tutto ciò, lo stesso Barton quando gli viene chiesto, prima da Carol Danvers e poi da Steve Rogers, perché ha ucciso Banner, scoppia in lacrime.

Civil War II (2016-) 003-014

Occhio di Falco viene arrestato e messo sotto processo, ma non sappiamo il verdetto a cui va incontro, perché l’albo si chiude prima che ci venga rivelato il contenuto. Sappiamo però che ha commissionare la morte di Hulk è stato Banner stesso. Clint lo riferisce, ma c’è anche un video in cui Bruce Banner ammette di aver chiesto tale “favore” al suo amico: “Ho chiesto a Clint Barton di fare un favore al mondo…“.

Civil War II (2016-) 003-018

Clint e Bruce si erano incontrati mesi prima che ciò succedesse. Banner non diventava Hulk da ormai un anno, ma la paura che ciò potesse accadere a sua insaputa era troppa e quindi ha chiesto a Barton di ucciderlo, con una freccia creata appositamente da lui stesso, nel caso si stesse per trasformare nuovamente nel gigante di giada. E’ quello raccontato in Civil War II #3 era il caso, Barton afferma di aver visto gli occhi di Banner diventare verdi e che era pronto a trasformarsi. Stark non crede a tutto ciò, dice di aver visto il contrario; mentre Carol Danvers afferma che, nonostante l’entità del gesto, sono state salvate delle vite.

Voi da che parte state?

 

Comments

comments

Previous post
Marvel NOW! - Le preview delle altre serie
Next post
Recensione Quando C'era Lui vol. 2

No Comment

Leave a reply