Home » Intrattenimento » Comics » Amazing Spider-Man 4 (Recensione)

Amazing Spider-Man 4 (Recensione)

Amazing Spider-Man 4 rialza la testa, seminando le basi per una storia avvincente, unica e dinamica.

La coppia Slott/Camuncoli riesce a confezionare il quarto numero della testata dedicata al tessiragnatele senza troppe pretese, riuscendo ad aumentare il livello del prodotto senza sfiorare il banale ed il ripetitivo, pur rimanendo una sceneggiatura che disegna le stesse linee guida dei suoi predecessori.

TRAMA

Continua la lotta delle Parker Industries contro la terribile organizzazione dello Zodiaco. Lo S.H.I.E.L.D insieme ad alcuni supereroi cerca e combatte i vari membri dell’organizzazione sopracitata non trovando però le basi centrali dei criminali.

Ma lo Zodiaco non è la sola entità da combattere, infatti personaggi agghiaccianti familiari alla vista dei lettori, ritornano sotto forma temibile ed inquietante seminando il panico tra la folla, colpendo addirittura figure che si legano alla vita di Peter Parker/Spider-Man.

ANALISI

Come abbiamo già accennato nelle seguenti recensioni Dan Slott sta risollevando la serie, insieme al lavoro eccezionale svolto da Camuncoli per quanto riguarda la parte grafica del progetto.

Infatti rispetto ai primi numeri Amazing Spider-Man sta risollevando la testa crescendo sempre di più per qualità tecnica e scritturale, gettando le basi per una storia che se gestita da manuale può diventare interessante ed avvincente.

Questo quarto numero scorre veloce e dinamico, a livello dei precedenti, ma nonostante la stessa linea guida l’interesse cresce nella mente e gli occhi del lettore, grazie a disegni perfetti che si fondono ad una sceneggiatura semplice ed efficace che sa regalare a modo suo momenti emozionanti e gradevoli sia alla mente che agli occhi.

CONCLUSIONE

Le nuove avventure dedicate all’arrampicamuri riescono ad intrattenere il lettore grazie ad uno scritturato semplice fresco e dinamico. Amazing Spider-Man fa della semplicità il suo punto di forza riuscendo ad emergere, grazie anche alle illustrazioni del buon Camuncoli, dalle miriadi di testate Marvel, attraversando un percorso ancora lungo fatto di critiche e esaltazioni.

Qui potete leggere alcuni articoli che riguardano Spider-Man, Micheal Keaton sarà l’AvvoltoioAmazing Spider-Man: Recensione.

 

 

Comments

comments

Previous post
Daredevil: Ecco l'edizione Home Video
Next post
Cattivi Vicini 2 - Recensione

No Comment

Leave a reply