Netflix, la famosa piattaforma di streaming amata da tutti, ha annunciato di aver iniziato a ad organizzarsi per le riprese della serie G.L.OW. (Gorgeous Ladies of Wrestling), ispirata alla già conosciuta federazione degli anni 80.

G.L.O.W, viene fondato nel 1986, ed è stato lanciato sotto forma di lega professionale di wrestling per donne. Chiuso nel 1990, il franchise ha continuato a sopravvivere tramite vari eventi e feste, ma nulla di particolarmente importante.

Lo show sarà una commedia prodotta da Jenji Kohan, produttrice di Orange is the New Black, assieme a Carly Mensh (sempre Orange is the new black) e Liv Flahive (Homeland). Il ritorno di questa serie mostrerà “lunghi capelli e corpi che lottano”, e parlerà della storia di una attrice di Los Angeles, che come ultima spiaggia per avere la fama agognata, cercherà di entrare nella federazione.

 

Se siete interessati al mondo del Wrestling, vi rimando qui a questa intervista. Noi come al solito siamo positivi riguardo al fatto, e sappiamo che anche questa produzione Netflix sarà in grado di stupirci e farsi apprezzare.