Home » Games » Videogiochi » Distruggere l’umanità: Collapse

Distruggere l’umanità: Collapse

Primo articolo di una bellissima rubrica che si chiama…. Distruggere l’Umanità! In questo caso, con Collapse.

La rubrica sarà una raccolta di giochi che ci insegnano come arrivare all’estinzione tramite uno schermo del pc, yeah!

Dunque, per prima cosa, occorre effettivamente andare sul sito di Collapse,  dove si simulerà la diffusione di un virus mortale che distruggerà la vita moderna/la razza umana. Questo giochino è ambientato nello stesso universo di Tom Clancy’s The Division, ed ospita praticamente tutte le città del mondo. Si inizia digitando il proprio indirizzo di casa, per poi dare vita all’epidemia,e  si proseguirà poi con varie scelte, che vi illustrerò di seguito:

Schermata 2016-06-20 alle 21.20.18

Io ho messo una via vicino casa mia, almeno per conoscere la zona, ma non vi darò l’indirizzo di casa. Come vedete in basso a sinistra, neanche è iniziato, e già ci sono 35 infetti.

Schermata 2016-06-20 alle 21.20.36

La situazione non migliora, Collapse porta sfortuna, ed a me inizia una brutta febbre, quindi devo decidere in quale ospedale andare. Quale scelgo? Opto per il Sant’Eugenio, non frequentando ospedal, è il nome che più mi ispira.

Schermata 2016-06-20 alle 21.20.48

Dunque, andiamo all’ospedale. Praticamente mi da dello screanzato, perché andando in ospedale infetto altra gente.

Schermata 2016-06-20 alle 21.27.33

Nel mentre, Collapse mi fornisce comunque di informazioni utili, nel caso in cui un giorno dovessi veramente affrontare una cosa simile.

Schermata 2016-06-20 alle 21.27.26

Passo un paio di giorni in ospedale e…. mi prescrivono un vaccino e poi mi mandano via. Non me lo potevano fare lì?

Schermata 2016-06-20 alle 21.27.51

Comunque, raggiungo la farmacia e… è tutto finito. Sono il paziente zero, o uno dei primi infetti, e già è finito tutto?

Schermata 2016-06-20 alle 21.32.38

Guardando meglio, capisco già l’antifona. Sto a 195 531 infetti. Bella roba, e tutto questo in 5 giorni, in solo 5 giorni. Però adesso, devo andare al punto di ritiro. Vado all’Auditorium, un posto che mi ha sempre trasmetto pace e benessere. Ma… NO! E’ già tutto finito… qui tocca organizzarsi.

Schermata 2016-06-20 alle 21.34.39

Schermata 2016-06-20 alle 21.34.46

Devo fare scorta di provviste. Come? Dove? Intanto sto a 54 morti, inizio a pensare che non sia un banale raffreddore. Iniziano saccheggi, tumulti ed aggressioni, il quartiere sta nel caos, e forse non solo quello, penso a me, mica agli altri no?

Schermata 2016-06-20 alle 21.37.19 Schermata 2016-06-20 alle 21.37.29 Schermata 2016-06-20 alle 21.37.38

Devo scappare. Dove vado? Almeno arrivo in aeroporto sano a e salvo, ma la situazione non è delle migliori. Almeno sono ancora vivo.

Schermata 2016-06-20 alle 21.40.03 Schermata 2016-06-20 alle 21.39.49 Schermata 2016-06-20 alle 21.39.57

Peccato che non mi faccia usare la carta “La mia ragazza fa biotecnologie”. Quindi parto e….

Ed il resto lo scoprite da voi. Questo gioco vi toglierà quei 5 minuti di vita, ma molto probabilmente vi divertirà, o vi farà riflettere. Dopo i soliti saluti, la mia statistica.

Schermata 2016-06-20 alle 21.47.52

 

 

Comments

comments

Previous post
Ecco le Sinossi di Doctor Strange e di Guardiani della Galassia vol. 2
Mosaic
Next post
Mosaic: Il nuovo anti-eroe Marvel!

No Comment

Leave a reply