Sono passati mesi ormai dall’uscita nelle sale di Star Wars VII: Il Risveglio della Forza, ma sembra che qualcuno abbia ancora la sua da dire.

In una recentissima intervista con Hannah Litchfield, il famoso regista James Cameron (Titanic e Avatar) si è sbottonato sul regista e amico J.J. Abrams con qualche piccola osservazione:

“…non mi voglio dilungare troppo sul film perché rispetto molto J.J. Abrams e voglio proprio vedere cosa arriverà e capire dove vogliono arrivare. Devo dire che ho avuto la sensazione che i sei film di George proponessero più innovazione dal punto di vista visuale. Per questo film, invece, è stato più come andare al risparmio. Vedere cose che abbiamo già visto prima e conoscere personaggi già visti in passato. Ha fatto solo piccoli passi in avanti con alcuni personaggi.”

Sembrerebbe, insomma, che Cameron, convinto sostenitore delle tecnologie ultime in campo cinematografico, abbia trovato la pellicola nostalgica e poco innovativa.

Di Seguito vi proponiamo uno stralcio dell’intervista incriminata.