Il Festival di Cannes riserva sempre grandi sorprese e inaspettate rivelazioni, Melissa Silverstain la direttrice artistica dell’ Athena Film Festival ha tenuto un discorso sullo stato delle donne in ambito cinematografico, e ha rivelato che la pellicola di prossima uscita su Wonder Woman è il primo film, diretto da una regista femminile ovvero Patty Jenkins che supera la “modesta” cifra di 100 milioni di dollari.

“Sono davvero contenta di questa incarico, Wonder Woman è il primo film diretto da una donna, che supera un budget di 100 milioni. Il primo. Inoltre chi non sopporta le donne dovrà guardarsi le spalle perchè stiamo facendo strada”. Cosi ha risposto La  regista Patty Jenkins.

97d717e3d9870029282f0722d9e4306e-the-5-most-embarrassing-moments-in-wonder-woman-comic-book-history

Wonder Woman è un personaggio del mondo dei fumetti creato nel 1941. Insieme a Batman e Superman è considerata una delle icone che più rappresenta la famigerata casa Dc Comics. Il personaggio fa la sua prima apparizione nel n.8 di All Star Comics.

Nel periodo sopracitato, ovvero l’anno in cui è stata lanciata Wonder Woman, erano gli uomini a farla da padroni nell’universo fumettistico, i personaggi forti e muscolosi che conoscevamo fanno spazio ad una donna dalle stesse capacità capace di reggere un confronto con questi ultimi e magari umiliarli in uno scontro diretto.

Il film uscirà nella sale il 2 giugno 2017, e ovviamente noi non vediamolo l’ora.